VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 7 luglio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



24/04/2014 - Crescentinese - Mondi Vitali

CRESCENTINO – Si iniziano i lavori per la nuova sede della Croce Rossa Italiana

Il Comune di Crescentino stanzia 20.000 € per sostenere il progetto. Continua la raccolta fondi "Un Mattone per la Croce Rossa".





CRESCENTINO – Si iniziano i lavori per la nuova sede della Croce Rossa Italiana
Crescentino - render progetto nuova sede

(p.v.) – Riceviamo e pubblichiamo. E' stato finalmente avviato il cantiere per la realizzazione della nuova Sede della Croce Rossa Italiana di Crescentino che sorgerà nell'edificio e nell'area di via Martiri delle Foibe. I lavori hanno preso il 22 aprile dopo una lunga fase procedurale e burocratica che ha visto, negli scorsi mesi, lavorare alacremente per il raggiungimento del risultato la Direzione Lavori, formata dal Geom. Marco Carrera e dall'Arch. Eleonora Gottardello, e il Responsabile del Procedimento della CRI, Geom. Fabrizio Di Ruscio, con il coordinamento del Presidente del Comitato CRI Vittorio Ferrero. La Sede, il cui termine avori è previsto per ottobre 2014, sarà dotata di nuovi arredi, e diventerà un importante Polo Formativo con la creazione di un'aula multimediale con una capienza utile di 30 posti, adeguata sia per la formazione continua interna al Gruppo C.R.I. che per formazione esterna in ambito Sanitario o di Protezione Civile. La nuova Sede CRI avrà una forte connotazione per la risposta integrata alle Emergenze e, oltre a ricoverare tutti i mezzi e le strutture (tende, letti, generatori, idrovore, etc), sarà dotata di un generatore di corrente autonomo ad alta erogazione per sostenere i sistemi interni in caso di black-out , verrà inoltre dotata con una cucina con una capacità di risposta pari a 150 pasti l'ora anche in forma di catering per un supporto operativo alle necessità di vitto che si possono determinare in un'Emergenza sia per la popolazione colpita che per gli Operatori intervenuti nel soccorso. Sarà inoltre  dotata di tutti i più moderni sistemi di telecomunicazione e accesso alla rete Internet, grazie al progetto Wi-Fi del Comune di Crescentino, saranno predisposti collegamenti radio ausiliari con le Sale Operative nazionale e territoriali della CRI, con la Centrale del 118 e con le sale di coordinamento della Protezione Civile. Queste saranno alcune dotazioni peculiari e di eccellenza, oltre alla previsione di creare un ricovero a tutti i 20 mezzi in dotazione (di cui 4 ambulanze e oltre 10 autovetture per il trasporto infermi). Questo progetto rappresenterà il volano per uno sviluppo e un miglioramento dei servizi che ogni giorno la CRI eroga alla popolazione. Il progetto finanziario ammonta ad oltre 230.000 €, di cui la gran parte è coperta dai risparmi della CRI fatti negli ultimi anni. Negli scorsi giorni inoltre l'Amministrazione Comunale di Crescentino conscia dell'importanza che il progetto ha per il territorio e per a comunità ha inteso deliberare un atto di indirizzo che possa sostenere i lavori attraverso il contributo di € 20.000 che saranno individuati nei fondi di compensazione nucleare (c.d. Fondi Scanzano) del costituendo bilancio 2014. Il contributo va ad aggiungersi a quelli già ottenuti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli (€ 8.000,00), Fondazione La Stampa - Specchio dei Tempi (€ 41.000), Provincia di Vercelli (€ 1.500) e Comune di Lamporo ( € 500). Continua anche la raccolta fondi "Un mattone per la Croce Rossa" che fino ad oggi ha permesso di raccogliere, grazie alla generosità della popolazione e della Associazioni, circa 7.000 €.Il traguardo è ambizioso ma siamo fiduciosi, nonostante i tempi molto difficili, che la popolazione a cui portiamo il nostro servizio non farà mancare il proprio aiuto alla CRI di Crescentino.Per chi vuole aderire all'iniziativa, queste le linee di offerta: da € 25,00 a € 50,00 erogazione di attestato di benemerenza, oltre i € 100,00 attestato di benemerenza e posa di piastrella nominativa all'ingresso della nuova Sede a perenne ricordo. Modalità con cui contribuire: tramite versamento diretto presso la sede del Comitato Locale CRI di Crescentino in via Bolongara 16, 13044 Crescentino (VC), con apertura al pubblico da lunedì al venerdì dalle 7,00 alle 21,00, tramite Bollettino Postale su CCP n° 1018006625 intestato a Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Crescentino Causale: "offerta Un mattone per la CRI – Sig. Nome Cognome", tramite versamento su Conto Corrente Bancario presso Biverbanca – Filiale di Crescentino intestato a Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Crescentino        IBAN: IT 52 F 06090 44440 000001000116. Confidiamo siano ancora molti i Concittadini e le Associazioni che ci sosterranno in questo ambizioso progetto che rappresenterà un punto di eccellenza per il territorio.



 


Se ti piace VercelliOggi.it seguici anche su Facebook.


 Clicca mi piace” sulla nostra fan page: https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


 e offrici la Tua amicizia sulla pagina dei
nostri Redattori
:


 https://www.facebook.com/vercellioggi dialogheremo meglio e più tempestivamente; potremo ricevere le Tue
osservazioni su ciò che scriviamo e pubblichiamo: è una cosa che ci aiuta molto
a migliorare ancora la qualità del nostro servizio.


 Per tenerci sempre in contatto, possiamo
scambiarci opinioni nel nostro
Gruppo Aperto, che è la grande “piazza” di
Vercelli e provincia dove tutti possono incontrarsi per parlare dei momenti
importanti della vita di ciascuno: lavoro, famiglia, sport, cultura, tempo
libero, politica.


 Ecco dove siamo: https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it