VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 16 luglio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



19/04/2010 - Bassa Vercellese - Enti Locali

COSTANZANA – Per non dimenticare, un pagina di storia organizzata dalla Pro Loco






COSTANZANA – Per non dimenticare, un pagina di storia organizzata dalla Pro Loco
Uno scorcio del paese

 



(e.c.) - E’ stata annunciata dall’addetta stampa della Pro Loco di Costantana, Marisa Debernardi, un’interessante iniziativa dai toni storici e culturali.


Il prossimo sabato, 24 aprile, sarà inaugurata la mostra “Una pagina di storia” che proseguirà anche per tuta la giornata di domenica, 25 aprile.


La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco, prenderà piede al Salone Polivalente di via Primo Maggio.


La signora Debernardi invita tutti a partecipare a questo interessante incontro che prevede numerose sorprese “Si tratterà di una mostra più che fotografica, perché diversi saranno gli elementi che interverranno a dare importanza a questo evento. Il titolo, molto significativo, “Una pagina di storia” ha l’intento di sottolineare il nostro obiettivo di fare luce sul nostro passato, che spesso ci dimentichiamo”.


A questo proposito a coordinare la mostra durante tutta la preparazione è stato il reduce della ritirata di Russia del 1943, l’alpino Pasquale Corti. Lui stesso durante la manifestazione sarà presente con la sua personale esperienza e non solo, come racconta: “La mostra avrà in esposizione fotografie e cimeli preziosi che ho raccolto e conservato in tutti questi anni, testimoni silenziosi della lunga tragedia costata la vita a centomila gavette”.


Ad arricchire ulteriormente la giornata di sabato si avranno degli interessanti approfondimenti come ricorda l’Addetta stampa: “Durante la mostra si avrà modo di ascoltare la lettura di lettere e di articoli dell’epoca in questione. Inoltre sarà possibile approfondire le proprie curiosità parlando direttamente con Pasquale Corti che ha fatto di questa esperienza profonda e toccante una ragione di vita, volendola tramandare ai giovani, per evitare che altri possano ripetere la sua dolorosa esperienza”.


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it