VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 30 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




31/05/2020 - Vercelli - Salute & Persona

CORONAVIRUS / 369 - Alla vigilia del "liberti tutti", due dati da non trascurare - Il rapporto tra popolazione e contagi e quello tra decessi e ammalati, suggeriscono ancora prudenza

Le domande cui si risponde sono, quindi, due. La prima: la penetrazione del virus sulla popolazione residente e, la seconda, la letalità in ogni territorio.






CORONAVIRUS / 369 - Alla vigilia del "liberti tutti", due dati da non trascurare - Il rapporto tra popolazione e contagi e quello tra decessi e ammalati, suggeriscono ancora prudenza
Nostro Repertorio

Alla vigilia del “liberi tutti”, (che qualcuno sembra intendere anche come liberi anche di attendere la seconda ondata di contagi da Coronavirus), si possono tirare alcune somme sull’incidenza dell’epidemia nelle singole provincie del Piemonte.

La fonte è rappresentata dai dati diramati quotidianamente dell’Assessorato Regionale alla Sanità del Piemonte, aggiornati alle ore 16 di oggi, domenica 31 maggio.

Il parametro è quello consueto, basato sul numero di abitanti per ogni provincia, ponendo in relazione tre dati: il numero di contagi, quello degli abitanti e poi il numero di decessi rapportato al numero di contagi.

Le domande cui si risponde sono, quindi, due.

La prima: la penetrazione del virus sulla popolazione residente e, la seconda, la letalità in ogni territorio.

La tabella riassuntiva è di seguito riportata, come ricevuta da Corso Regina Margherita.

***

La provincia di Alessandri si conferma quella più tormentata dai contagi, che raggiungono lo 0,94 per cento della popolazione residente.

Seguono Asti (0,85) e Vercelli (0,76), poi Novara, Verbania, Torino e Biella.

A molte lunghezze Cuneo (con 0,38), che resta la meno colpita tra le provincie piemontesi, sin dall’inizio dell’epidemia.

***

Altrettanto significativo, però, il dato rappresentato dalla letalità della malattia, cioè dalla percentuale di decessi sul numero complessivo di contagi.

Maglia nera, in questo caso, è Biella, con il 19,63 per cento, seguita da Alessandria (16,45) e Vercelli (16,25).

Cuneo perde il primato, per cederlo a Torino, che fa registrare solo il 10,89 per cento di persone che non ce l’hanno fatta, tra quelle che si sono ammalate.

Ma ecco i dati regionali.

***

 

CORONAVIRUS PIEMONTE: IL BOLLETTINO DELLE ORE 16

 

18.575 PAZIENTI GUARITI E 3.034  IN VIA DI GUARIGIONE

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 18.575 (+329 rispetto a ieri): 1.937 (+8) in provincia di Alessandria, 920 (+14) in provincia di Asti, 724 (+7) in provincia di Biella, 1.859 (+62) in provincia di Cuneo, 1620 (+19) in provincia di Novara, 9.684 (+202) in provincia di Torino, 814 (+11) in provincia di Vercelli, 887 (+4) nel Verbano-Cusio-Ossola,  130 (+2) provenienti da altre regioni.

Altri 3.034 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

 

I DECESSI SALGONO COMPLESSIVAMENTE A 3.867

Sono 9 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati nel pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui nessuno al momento registrato nella giornata di oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale è ora di 3.867 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 646 Alessandria, 233 Asti, 203 Biella, 377 Cuneo, 333 Novara, 1.700 Torino, 212 Vercelli, 125  Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 38 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

 

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI

Sono 30.637  (+54 rispetto a ieri, di cui 16 rilevate nelle Rsa e 18 asintomatiche) le persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte: 3.925 in provincia di Alessandria, 1.831 in provincia di Asti, 1.034 in provincia di Biella, 2.779 in provincia di Cuneo, 2.702 in provincia di Novara, 15.607 in provincia di Torino, 1.304 in provincia di Vercelli, 1.108 nel Verbano-Cusio-Ossola, 252 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 95 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 58 (-2 rispetto a ieri).

I ricoverati non in terapia intensiva sono 973  (-15 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento domiciliare sono 4.130

I tamponi diagnostici finora processati sono 319.133, di cui 176.904 risultati negativi.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
TAGS:

Vercelli

Varallo Sesia

Borgosesia

Gattinara

Valsesia

Trino

Crescentino

Santhià

Provincia di Vercelli

Guido Gabotto


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it