VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 24 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




27/02/2020 - Regione Piemonte - Salute & Persona

CORONAVIRUS / 28 - Una Paziente sicuramente positiva ad Asti - A Novara una famiglia di tre persone definita " caso probabile": il papà ha avuto contatti nella "zona rossa" in Lombardia

Tra poco sapremo se queste nuove evidenze faranno rientrare l'ottimismo per un immediato alleggerimento dei provvedimenti di prevenzione disposti dall'Ordinanza del Ministro della Sanità -






CORONAVIRUS / 28 - Una Paziente sicuramente positiva ad Asti - A Novara una famiglia di tre persone definita " caso probabile": il papà ha avuto contatti nella "zona rossa" in Lombardia
Il Duomo di Novara e quello di Asti -

VERCELLI - Come a fugare l’ottimismo delle scorse ore arrivano oggi i comunicati dell’Assessorato Regionale alla Sanità del Piemonte.

Si incomincia in mattinata, per annunciare che, ad Asti, c’è una Paziente positiva. 

Tre, invece, i casi definiti "probabili" a Novara. 

Intanto oggi pomeriggio, in apertura dei lavori del Consiglio Comunale di Vercelli, il Sindaco della città Andrea Corsaro ha confermato che alle 18 parteciperà all'incontro convocato in Regione dal Presidente Alberto Cirio, insieme ai Sindaci dei Capoluoghi di provincia ed ai Prefetti del Piemonte. Subito dopo, verso le 19, un aggiornamento.

Ma ecco il testo del primo comunicato diramato stamane dall'Assessorato Regionale alla Sanità del Piemonte:

***

“È risultata positiva al test del “coronavirus covid19” la paziente ricoverata ieri all’ospedale Cardinal Massaia di Asti.

Si tratta di una persona facente parte del gruppo degli astigiani, ospitati presso l’hotel di Alassio dal 4 al 18 di febbraio.

In attesa della validazione del test da parte dell’Istituto superiore di sanità, gli appartenenti al gruppo sono stati posti sotto sorveglianza attiva presso il loro domicilio.

***

Si continua poi nel primo pomeriggio: ben tre casi “probabili” a Novara.

Anche in questo caso, ecco il testo che arriva da Corso Regina Margherita.


“CORONAVIRUS, TRE CASI PROBABILI A NOVARA


Una famiglia del Novarese, composta dai due genitori e il figlio minorenne, è da ieri sera precauzionalmente ricoverata all’ospedale di Novara, in attesa che l’Istituto superiore di Sanità convalidi o meno l’esito delle prime analisi che hanno dato risultato positivo al primo test sul “coronavirus covid19”, collocando i pazienti nella definizione di “caso probabile”.

Al momento, tutti e tre non presentano particolari sintomi.

Il papà ha dichiarato di aver avuto contatti con persone residenti nella “zona rossa” della Lombardia”.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it