VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
14 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




10/05/2011 - Santhiatese e Cavaglià - Mondi Vitali

CISAS - Approvato il Conto Consuntivo 2010

Il Consorzio ha utilizzato i fondi a disposizione per garantire a 34 utenti un’efficace attività educativa, mediante interventi sia individuali che di gruppo





CISAS - Approvato il Conto Consuntivo 2010

Nei giorni scorsi il Consorzio Cisas ha approvato il Conto Consuntivo 2010 chiudendo positivamente la gestione dell’anno passato, con un piccolo avanzo di amministrazione. L’analisi di Rendiconto di Gestione mette innanzitutto in luce l’intensa e capillare attività svolta dal Consorzio Intercomunale per la Gestione dei Servizi di Assistenza Sociale che, operando dalle sue cinque sedi di Santhià, Tronzano Vercellese, Livorno Ferraris, Cigliano e Caresana, garantisce servizi indispensabili ad oltre 43 mila persone distribuite sul territorio dei 24 Comuni Consorziati. Il Consorzio opera su molteplici fronti: collabora con le Asl per la gestione di due Rsa (Residenze Sanitarie Assistenziali), ha convenzioni (in essere o attivabili in caso di necessità) con svariati Presidi Socio Assistenziali per adulti e anziani non autosufficienti, per minorenni e minori disabili, ha attive numerose convenzioni con ditte esterne per la fornitura di servizi vari e si compone di un organico costituito da personale altamente qualificato. I finanziamenti, ottenuti nel 2010 dalla Regione, dai Comuni associati, dalle Asl e attraverso il contributo al costo dei servizi da parte degli utenti per un totale di circa 4.664.495 euro, sono stati quasi interamente impiegati nel corso dell’anno per le numerose attività coordinate dal Consorzio. Di questa considerevole cifra ben 2.258.486 euro sono stati utilizzati per la co-gestione delle due Rsa (Residenze socio-assistenziali) di Santhià e Cigliano2, cui il Cisas collabora fornendo le prestazioni alberghiere e mettendo a disposizione 40 operatori socio-sanitari e 5 animatori. Altri 2.042.578 euro sono stati poi destinati alle attività di assistenza, beneficienza e servizi diversi alla persona. In particolare, oltre ai costi di formazione, gestione e funzionamento delle attività territoriali direttamente organizzati dal Consorzio, sono state sostenute significative spese per ricoveri ed affidamenti in carico ai servizi “minori”, “adulti e anziani non autosufficienti” e “disabili”. Inoltre, nel corso del 2010, 335 persone residenti sul territorio consortile hanno beneficiato dell’assistenza domiciliare garantita dal Cisas attraverso prestazioni di varia natura (igiene personale, igiene dell’abitazione, preparazione pasti, fornitura pasti caldi a domicilio, lavaggio biancheria, consegna pasti, assistenza nelle malattie terminali e a lungo termine,  accompagnamenti per prestazioni sanitarie o per disbrigo pratiche burocratiche). Infine il Cisas ha utilizzato i fondi a disposizione per garantire a 34 utenti un’efficace attività educativa, mediante interventi sia individuali che di gruppo, attività e soggiorni estivi, attività di arte-terapia e musico-terapica ed assistenza in ambiente scolastico. In aggiunta a tutte queste attività il Consorzio si impegna anche in funzioni di vigilanza tecnica ed amministrativa nei confronti dei presidi e delle Ipab (Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficienza) presenti sul territorio.



 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it