VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 11 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




30/06/2016 - Cigliano e Borgo d'Ale - Cronaca

CIGLIANO, COLTIVATORE DIRETTO DI CANNABIS BECCATO DAI CARABINIERI - Una vera e propria piantagione in casa di un 46enne, ma la cosa non piace ei Militi dell'Arma

Arrestato




CIGLIANO, COLTIVATORE DIRETTO DI CANNABIS BECCATO DAI CARABINIERI - Una vera e propria piantagione in casa di un 46enne, ma la cosa non piace ei Militi dell'Arma
La cannabis sequestrata

Piantagione di cannabis scoperta a Cigliano

46enne arrestato per coltivazione di stupefacente destinato a giovani.

 

 

In Cigliano, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato M.M., 46enne ivi residente, pregiudicato per reati in materia di armi, perché responsabile di coltivazione, produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

A conclusione di un’articolata attività investigativa volta a contrastare la diffusione degli stupefacenti fra i giovani, grazie allo sviluppo di concordanti dichiarazioni testimoniali ed a reiterati servizi di osservazione e controllo, i militari operanti riuscivano a localizzare l’abitazione del 46enne, individuando altresì un terreno di circa 4.000 mq di sua pertinenza.

Il minuzioso controllo dell’appezzamento di terreno confermava i sospetti dei militari che rinvenivano e sequestravano n. 160 piante di cannabis indica abilmente occultate tra la vegetazione e di altezza compresa tra 50 e 120 cm., nonché confezioni di concime chimico ed antiparassitari.

La successiva perquisizione dell’abitazione permetteva poi di rinvenire e sequestrare 5,25 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi pronte allo spaccio, un bilancino di precisione, n. 2 telefoni cellulari, nonché materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente per la successiva cessione al dettaglio a giovanissimi consumatori.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Vercelli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

 

VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca:

http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 

https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:

https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it