VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
17 February 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



22/04/2009 - Saluggia e Livorno - Cronaca

CIGLIANO - I volontari della protezione civile in Abruzzo - La colonna mobile ’adotta’ un campo di rugby distrutto e si impegna a ricostruirlo - I numeri per aiutarli






CIGLIANO - I volontari della protezione civile in Abruzzo - La colonna mobile ’adotta’ un campo di rugby distrutto e si impegna a ricostruirlo - I numeri per aiutarli
I volontari di Cigliano

Lunedì 6 Aprile, i Volontari Assistenza Pubblica Ciglianese vengono allertati dalla S.O.R. (Sala Operativa Regionale) della Protezione Civile ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) con codice giallo (preallarme). Vengono subito confermate le disponibilità di Volontari e mezzi. Venerdì 17 aprile 2009, dopo aver ricevuto dal S.O.R. il codice rosso (allarme), sono partiti da Cigliano i primi volontari Vapc diretti in Abruzzo. Il presidente del gruppo Alberto Cristofari si confronta con il responsabile interno VAPC della sezione Protezione Civile (Paolo Cittadini) che riferisce: «Durante l’allertamento era stata segnalata la necessità di reperire personale con esperienze nel settore dell’animazione ed intrattenimento ludico ricreativo rivolto ai bambini, da destinarsi alle strutture protette per l’infanzia presenti sul territorio colpito dal terremoto». Con un’ambulanza ed un minimo di attrezzatura per far fronte ad un periodo non superiore alla settimana, sono partiti tre Volontari VAPC diretti ad Acquasanta (AQ) dove è presente una struttura protetta per l’infanzia gestita da Anpas Nazionale. Prima della partenza della colonna ci si è ritrovati a Grugliasco (TO) presso la sede della Sala Radio Regionale ANPAs per sbrigare le procedure del caso e dare inizio alla colonna mobile composta da altri Volontari e mezzi provenienti dalla Regione Piemonte. I Volontari Vapc avranno come compito principale l’intrattenimento dei bambini ma saranno disponibili per ogni altra attività necessaria. Nella mattinata di sabato 18 Aprile, la colonna mobile è arrivata in Abruzzo: i volontari ciglianesi riferiscono che «la terra trema ancora ma il lavoro che inizia al mattino e prosegue fino a tarda sera non lascia il tempo di aver paura. La gente ha bisogno di noi per cercare di rivivere la normalità». Durante questo periodo si avvicenderanno altri Volontari per permettere la gestione dei campi di accoglienza sfollati fino a emergenza terminata. Anpas Nazionale si è impegnata per rendere nuovamente agibile il campo da Rugby, dove attualmente è ospitato il campo di Acquasanta con la speranza che questo gesto contribuirà a ridare una speranza attraverso la ricostruzione di un luogo importante dal punto di vista della socializzazione delle persone.



Per contribuire all’”ADOZIONE” del campo da rugby di Acquasanta è possibile fare un'offerta a:


ANPAS Emergenza terremoto Abruzzo


iban: IT 17 V 05018 02800


000 000 512 812


Banca Etica – Filiale di Firenze


c/c 512812

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it