VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 10 aprile 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




15/04/2013 - Cigliano e Borgo d'Ale - Pagine di Fede

CIGLIANO – Vent’anni al servizio della comunità – Grande festa per il parroco di Cigliano, don Leone Riccardo

Vent’anni fa, un lontano 1993, arrivava a Cigliano il vicari Riccardo Leone. Nato a Saluggia, classe 1940, già viceparroco di Pezzana, prendeva in mandato su desiderio del cardinal Enrico Masseroni, allora arcivescovo della diocesi di Sant’Eusebio, la comunità devota a Sant’Emiliano




CIGLIANO – Vent’anni al servizio della comunità – Grande festa per il parroco di Cigliano, don Leone Riccardo
Il parroco nel suo studio



(Raffaele Tini) - Vent’anni fa, un lontano 1993, arrivava a Cigliano il vicari Riccardo Leone. Nato a Saluggia, classe 1940, già viceparroco di Pezzana, prendeva in mandato su desiderio del cardinal Enrico Masseroni, allora arcivescovo della diocesi di Sant’Eusebio, la comunità devota a Sant’Emiliano. Come si dice, molta acqua è passata sotto i ponti da quel giorno, ma l’impegno e la dedizione per la cura di questa piccola comunità parrocchiale è sempre lo stesso di una volta. Anzi, le sfide sono aumentate, problemi diversi, nuovi orizzonti, che impongono di essere ancora più vigili e presenti. I giovani prima di tutto, le loro ansie, i loro dubbi, i loro interrogativi. Perché la fede non si smarrisca tra i ricordi del passato, da accantonare in un angolo, come i giocattoli di un tempo. E poi gli anziani, le famigli e tutti coloro che ricercano la Parola del Padre. Non si tratta di dire solo messa, come si potrebbe pensare, ma di essere tra la gente, dare una mano e anche un braccio, offrire tutto se stessi, nei momenti più belli e nei momenti più dolorosi. Durante la Santa Messa delle ore 10 e 30 di domenica 14 aprile, il parroco è stato cordialmente festeggiato per i suoi vent’anni di servizio. La comunità, dopo i doni simbolici del pane e del vino, frutti dei lavori dell’uomo, ha offerto al “carissimo don” un viaggio in Terrasanta, per ritemprarsi e visitare luoghi della fede cristiana. Non sono quindi mancati i saluti dell’Amministrazione comunale, nella persona del sindaco Giovanni Corgnati, che ha sottolineato la grande collaborazione del parroco e la sua umanità, “un vero tessitore” di rapporti, anche con i non credenti e donato una targa commemorativa. Commosso ed anche sorpreso dal caloroso abbraccio dei ciglianesi, concorsi davvero numerosi, il don ha sottolineato che la sua opera non è certo dovuta tutta alla sua “vecchia persona”, come le parole appena dette avrebbero potuto far intendere. Proverbiale la propria modestia, il parrocco ha sottolineato che quanto fatto fino ad ora era stato anche grazie a quanti avevano collaborato e ancora collaborano dentro e fuori la chiesa ciglianese. In primo luogo i viceparroci e i diaconi succedutisi nel tempo, con cui ha avuto un rapporto strettissimo, soprattutto per l’evangelizzazione dei più giovani. Rapporto sempre molto cordiale e stretto, come ha sottolineato il diacono don Andrea Passera. I volontari, i catechisti e le persone di buona volontà che hanno permesso di portare avanti l’opera parrocchiale. E infine gli animatori dell’oratorio, i ragazzi, l’onorevole Luigi Bobba, le due corali ciglianesi che solennizzano le funzioni religiose, il gruppo vincenziano. Tutta una serie di persone che ha voluto ricordare, senza tralasciare alcuno, pur “la mia memoria non sia più di ferro”. Al termine della cerimonia, il coro guidato da Sabrina Bono ha intonato una speciale dedica al parroco, seguita subito al di fuori dell’edificio sacro dalle marce Banda ciglianese. Quindi, per non finire solo in musica, il Gruppo Alpini Ciaglianese ha voluto offrire un rinfresco in sede parrocchiale. Chiusura con un pranzo organizzato insieme ai ragazzi e ai loro genitori nell’oratorio parrocchiale.          

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it