VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
22 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




15/07/2018 - Valle D'Aosta - Società e Costume

CAUTI NELLA CRITICA, GENEROSI NELLA LODE - Un altro giorno di Vercelli Pride: Luigi Tarricone nuovo Governatore Distrettuale del Lions Club - VIDEO E GALLERY DI OLTRE 90 IMMAGINI

Il video con l’integrale del saluto del Sindaco di Vercelli Maura Forte e dell’intervento programmatico del Governatore Distrettuale Luigi Tarricone



CAUTI NELLA CRITICA, GENEROSI NELLA LODE - Un altro giorno di Vercelli Pride: Luigi Tarricone nuovo Governatore Distrettuale del Lions Club - VIDEO E GALLERY DI OLTRE 90 IMMAGINI

Vai al video con l’integrale del saluto del Sindaco di Vercelli Maura Forte e dell’intervento programmatico del Governatore Distrettuale Luigi Tarricone - Clicca sull'icona -


 ***

Il colpo d’ala arriva subito, sarà sì e no alla terza parola o giù di lì.

E’ il ricordo di colui che lo avvicinò al Lions Club: Dario Colombo.

Ed è chiaro che, con una partenza così, i 28 minuti del suo intervento,  ieri 14 luglio al Teatro Civico di Vercelli, passano in un baleno.

Il Governatore con i familiari -

Vola subito alto Luigi (per tutti, Gino) Tarricone, quando prende la parola, al termine di una mattinata di lavori dell’Assemblea del Distretto 108 del Service Club fondato da Melvine Johnes nel 1917 a Dallas.

E’ il suo giorno.

Diventa, dopo quell’invito di Dario Colombo, tanti anni fa, il Governatore Distrettuale: che per i profani è qualcosa come il Presidente Interregionale Piemonte e Valle d’Aosta.

***

Ma si tratta di un incarico capace di illustrare significati ulteriori rispetto a quelli semplicemente amministrativi, riepilogati in un organigramma.

E’ il luogo da quale esercitare una funzione di “orientamento” della vita di Club che compongono la circoscrizione.

Un esempio?

Gaetano Ferrara, Presidente Leo 2

Uno per tutti: si parla tanto dei giovani che sono il “futuro” del Club, ma in molte occasioni questo “futuro” è sempre rimasto tale, senza diventare “presente”.

Succede.

E si deve cambiare.

Sicchè il Governatore nel suo board ne ha inseriti almeno una dozzina: si facciano le ossa, senza che i più anziani ne abbiano timore.

Invero, giovani e giovanissimi: anche il nipotino del Governatore riceve un pin e c’è da credere che appena potrà entrerà nel Leo Club.

***

In queste righe qualche scampolo di un intervento che, insieme a quello di saluto del Sindaco Maura Forte, offriamo volentieri integrale ai Lettori nel video che apre questa pagina.


Un’altra giornata da Vercelli Pride, questo sabato 14 luglio.

Per la prima volta nei suoi 101 anni di vita il Lions ha un Governatore vercellese.

Per la prima volta nei 60 anni di attività del Club di Vercelli.

Ed anche questo è un bel traguardo.

Il Sindaco non manca di darne atto, sottolineando come la collaborazione tra Lions ed Istituzioni sia un dato ormai consolidato: è stato così con la (ormai lontana) presidenza del Club vercellese di Gino Tarricone (20 anni fa), ma sempre rinnovato.  Negli ultimi tempi ed andando a memoria: con Piero Volpiano piuttosto che Francesco Bavagnoli o, dal prossimo anno, Daniele De Luca.

***

Cauti nella critica, generosi nella lode.

E’ una regola Lions richiamata da Tarricone che, tuttavia, può essere assunta come regola di vita.

Ed è proprio in questa duplice chiave di lettura (la sensibilità Lions nella sua sintonia con la ricerca del bene comune) che deve essere ascoltato l’intervento del nuovo Governatore.

Che poi indica il motto che contraddistingue il proprio mandato: Solo per gli altri, con sorriso, umiltà, rispetto.

Ecco ora la gallery di questa giornata.


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it