VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
20 May 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
19/04/2010 - Vercelli Città - Politica

CARLO BARBANO (UDC) BACCHETTA LA LEGA - Sui posti in Consiglio comunale: i nostri Consiglieri stanno in maggioranza perchè lì li hanno mandati gli elettori - Se il Sindaco deciderà il contrario, ne prenderemo atto




CARLO BARBANO (UDC) BACCHETTA LA LEGA - Sui posti in Consiglio comunale: i nostri Consiglieri stanno in maggioranza perchè lì li hanno mandati gli elettori - Se il Sindaco deciderà il contrario, ne prenderemo atto
Carlo Barbano, Vice Segretario Udc

Caro Direttore,



Da tempo  volevo intervenire per cercare di portare un po’ di chiarezza sulla posizione del partito di cui mi onoro di essere il Vice segretario. Inizio col dire che la scelta di appoggiare Mercedes Bresso  e’ stata assunta a livello nazionale. L’ Udc non ha fatto una scelta di campo, come dimostra il fatto che siamo stati alleati alla Destra in tre Regioni Lazio, Campania, Calabria. Forse molti appartenenti all’ Udc avrebbero preferito appoggiare un altro candidato, io in primis. Ma la scelta e’ stata quella. Sin dall’annuncio del possibile apparentamento colla Sinistra abbiamo assistito ad un coro di richieste di dimissioni dell’ Avv.  Bruno Poy da assessore. Voglio ricordare che ( per ora almeno) le deleghe agli Assessori le dà il Sindaco e le revoca il Sindaco,  non il segretario di questo o quel partito. Con un gesto di grande sensibilità istituzionale l’Avv. Poy ha rimesso le deleghe da assessore, scelta peraltro da me non condivisa .


L’ Udc si e’ presentato alle elezioni comunali sostenendo il sindaco Andrea Corsaro, ha fatto un patto con gli elettori e con lo stesso Sindaco, di appoggiarlo e lui ha riconosciuto al nostro partito un assessorato nel rispetto accordi presi .


Orbene per noi nulla e’ cambiato. Sta al Sindaco dire se non vuole più l’appoggio dell’ Udc e se non vuole mantenere il patto di alleanza fatto con gli  elettori.


Non ci alziamo dal settore della maggioranza perchè, ce lo richiede un leghista, ma solo se ce lo richiede il sig. Sindaco, assumendosi in questo caso la responsabilità politica della scelta, come ha già detto bene il nostro Capogruppo Pierluigi Cortesi con le dichiarazioni fatte alla stampa, ed il consigliere Guglielmo La Mantia in aula.


Mi aspetterei,se il Sindaco vuole che il nostro partito continui a sostenerlo rispettando la volontà dei suoi elettori, che indicasse il sostituto dell’ Avv. Poy come assessore tra una rosa di nomi concordata col nostro partito.


Voglio solo ricordare a tutti che Silvio Berlusconi è caduto col suo governo una sola volta, non per colpa dell’ Udc ,ma della Lega che è uscita dalla maggioranza, facendo cadere il governo. Dunque lezioni di lealtà mi spiace ma non ne prendiamo. Tra i leghisti ho ottimi amici e ci sono persone molto preparate. Li invito ad abbassare i toni delle polemiche sia con l’ Udc, sia con l’assessore Piergiorgio Fossale. Non e’ ancora previsto nel codice il delitto di “lesa maestà“ e non credo che si debbano fare liste di proscrizione per chi non ha appoggiato il Presidente Roberto Cota, a cui vanno i nostri auguri di buon lavoro.


Tanto lavoro, credo, ci attenda ancora assieme ad Andrea Corsaro e l’ Udc potrà essere determinate nella vittoria del Centro-Destra alle prossime elezioni provinciali. Ci devono solo dire se proseguiremo la strada assieme. Se cosi’ non fosse, le strade si separeranno. Ma la gente saprà che non è per colpa del nostro partito.


Grazie per l’ospitalità


Cordiali Saluti  


Carlo Barbano


Vicesegretario Provinciale Udc


Tel 3355273389

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Piemonte Oggi s.r.l. - P.I./C.F. 02547750022 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it