VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
23 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




31/08/2009 - Santhiatese e Cavaglià - Mondi Vitali

CARISIO - Il Voyager volerà un’altra volta - Il meteo non perdona anche l’inaugurazione del nuovo campo di volo - C’è comunque grande interesse per la presentazione del nuovo velivolo ultraleggero




CARISIO - Il Voyager volerà un’altra volta - Il meteo non perdona anche l’inaugurazione del nuovo campo di volo - C’è comunque grande interesse per la presentazione del nuovo velivolo ultraleggero
Il Voyager

(p.p.) – Le cattive condizioni climatiche che si sono abbattute sulla nostra zona nella prima mattinata di ieri, hanno indotto gli organizzatori a rinviare la presentazione del nuovo campo d’aviazione leggera Cascina Nuova di Carisio.”Purtroppo – spiega Domenico Fusero, ex tecnico di radar dell’Aeronautica Militare, ora in forza alla scuola di volo locale – al mattino è caduta una pioggia fastidiosa che ci ha orientato verso la sospensione dell’inaugurazione. A saperlo, poche ore dopo è uscita una gran bella giornata, ma sfortunatamente poco pubblico era presente. Nulla di male, la rifaremo più avanti. Per intanto, alcuni presenti hanno potuto ugualmente testare il Voyager, apparecchio che da grandi soddisfazioni. E’ leggero e maneggevole, oltre che tecnologicamente avanzatissimo e veloce”.



L’azienda produttrice dell’aeromobile Ulm è la EGV, inserita nel contesto aeronautico dal 2003. Caratteristiche pregiate del mezzo sono i tessuti in carbonio, i materiali compositi e le resine certificate, capaci di dare vita alle sinuose, eleganti e filanti forme dei velivoli Voyager. Il cliente che desideri acquistare il velivolo (che ricordiamo si aggira sugli 80mila euro), ha la possibilità di personalizzare la posizione della cloche, della pedaliera, delle manette gas-starter-freno, la posizione dello schienale del sedile e delle sue imbottiture.


Fusero ha potuto sperimentare di persona il velivolo assieme al collaudatore Andrea Franceschinis, che ha poi dato spazio anche ad altri interessati.


Il campo di volo sorge proprio a due passi dall’uscita del casello autostradale Torino-Milano e la pista d’atterraggio per gli Ulm è assolutamente pronta, dopo un lungo lavoro di livellamento del terreno. L’idea progettuale è però rivolta alla creazione di un vero e proprio piccolo aeroporto per ultraleggeri: “Il progetto è stato depositato - conclude Fusero – ed al momento è al vaglio delle Autorità Comunali. Siamo in attesa che i tempi della burocrazia facciano il loro corso, perchè i terreni su cui si dovrebbe costruire devono cambiare destinazione d’uso: aspetteremo le notizie che ci arriveranno dalla Giunta appena possibile”.


E’ invece già attiva la scuola di volo: gli interessati possono prendere contatti visitando il sito www.flyclubvoyager.it

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it