VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
23 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




18/08/2011 - Santhiatese e Cavaglià - Cronaca

CARISIO – Grandi “manovre” di fine estate - Verranno fatti alcuni lavori di restauro nelle due chiese carisine

Due mesi all’insegna di lavori che riguarderanno la ricerca di restauratori per la Madonna del Rosario e la restaurazione e ammodernamento della chiesa di San Lorenzo



CARISIO – Grandi “manovre” di fine estate - Verranno fatti alcuni lavori di restauro nelle due chiese carisine
Don Lodovico De Bernardi

(d.a.) Raggiunto telefonicamente, Don Lodovico De Bernardi ha spiegato quali saranno, nell’immediato futuro, i lavori di restauro e messa in sicurezza delle due chiese carisine dedicate a San Lorenzo e San Nicola. Per quanto concerne quest’ultima, il restauro riguarderà la statua lignea della Madonna del Rosario, bruciata accidentalmente venerdì 29 Luglio. « La statua risale al Settecento, ha una struttura in legno con stucco in gesso ed è ricoperta da doratura in foglia d’oro. Il restauro sarà lungo e costosissimo, poiché le tecniche da impiegare risultano essere difficoltose. Grazie ad alcuni confratelli sacerdoti, ho potuto avere i nominativi di alcuni restauratori accreditati presso la Sovrintendenza regionale. Dopo l’estate, quando riapriranno i laboratori di restauro, si potrà ragionare meglio su costi e tempistiche. Quello che di per certo so, già da adesso, è  che per la festa della Madonna del rosario di Novembre, la nostra statua sarà inservibile. »



Per quanto riguarda invece la chiesa patronale di San Lorenzo, chiusa ai fedeli la Vigilia della Santa Pasqua del 2007, per la caduta di alcuni cocci e la relativa instabilità e pericolosità dello stabile, due sono i lavori che verranno fatti tra Agosto e Settembre. Ancora di questo mese sarà la realizzazione dell’impianto elettrico e di illuminazione, che risulterà essere più economico e con un miglior impatto ambientale. « Il materiale è già arrivato e si procederà, quindi,  fin da questi giorni, alla realizzazione di tale impianto. Verranno utilizzate lampade ad alto rendimento; nelle cappelle laterali e nella zona vicina all’organo saranno inoltre utilizzate lampade a sensori così da aumentare il risparmio energetico limitando il consumo di luce. Un’illuminazione particolare, simile all’occhio di bue utilizzato in teatro, sarà utilizzata per illuminare il Crocefisso e un’altra sarà impiegata per illuminare la statua di San Lorenzo, posta nel catino absidale. » Settembre sarà invece, dedicato alla gettata per la pavimentazione. « Tre i preventivi proposti fra cui ho scelto quello della Ditta Azeglio di Carisio, risultato essere il più economico. Il materiale per la pavimentazione arriverà intorno alla fine di questo mese; si tratta di mattonelle in graniglia,  formate da frammenti di pietre o marmo che avranno una forma esagonale; di questo se ne occuperà la Ditta Tammareo di Palermo. Di questa Ditta ho avuto il nominativo da un rappresentante di Alessandria; per la posa della pavimentazione occorreranno circa 30 giorni lavorativi. A oggi la raccolta fondi per l’acquisto delle piastrelle, che andranno a formare il pavimento della chiesa di San Lorenzo, procede abbastanza bene. Mancano ancora i due terzi della pavimentazione della chiesa, rappresentanti la parte centrale; confido una volta in più nella generosità dei fedeli affinchè tutte le piastrelle vengano acquistate, così da finire la pavimentazione di San Lorenzo. » In concomitanza con questi lavori continueranno quelli di falegnameria, affidati alla Ditta Damiano Peretti. « Si procederà, come ultimo tassello, alla sostituzione del portone centrale con quello in legno restaurato. Inoltre, verranno posizionati la bussola centrale, il confessionale e le arti parti in legno come le finestre. Si procederà alla sabbiatura dello zoccolo interno ed esterno, realizzato in pietra. »

La chiesa di San Lorenzo
La chiesa di San Lorenzo
La chiesa di San Nicola
La chiesa di San Nicola


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it