VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 26 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




03/06/2016 - Vercelli Città - Politica

CAMBIAVERCELLI MOSTRA I MUSCOLI AL SINDACO, MA SBAGLIA QUADRANTE MUSCOLARE: I GLUTEI INVECE DEI BICIPITI - Il partito degli Assessori ha la meglio su quello degli Eterni Aspiranti - Rispostina frizzante a SiAmo

Film già visti






CAMBIAVERCELLI MOSTRA I MUSCOLI AL SINDACO, MA SBAGLIA QUADRANTE MUSCOLARE: I GLUTEI INVECE DEI BICIPITI - Il partito degli Assessori ha la meglio su quello degli Eterni Aspiranti - Rispostina frizzante a SiAmo

Danno una rispostina frizzante ai SiAmo e poi mostrano i muscoli al Sindaco.

Ma, rispetto alle attese, cambiano quadrante muscolare: i glutei al posto dei bicipiti.

Che così incassa un’altra “incondizionata” vittoria dopo le bizze del gruppo consiliare (Campominosi, Caradonna, Badij, Capra, Vinci).

Il partito degli Assessori (Cometti e Coppo) si è imposto sul partito di coloro che assessori non sono e probabilmente non saranno mai.

E a questo punto Cometti e Coppo tornano in Giunta, stanno sul pianerottolo, si chiudono in bagno?

Non si sa.

Ma ecco il comunicato di Cambia Vercelli, in risposta al Rialto (ora Borgo San Paolo).


***


“ERAVAMO VERCELLI” - parabola poco seria di un fantomatico movimento cittadino.

 

Le cronache raccontano che questo  movimento ha partecipato alle elezioni amministrative del 2014 per il Comune di Vercelli totalizzando 3 consiglieri.

Con uno stratagemma politico e millantando altre possibili soluzioni riuscirono in un colpo solo ad acquisire altri 3 consiglieri o tre poltrone dir si voglia.

Subito dopo imponendo veti e minacce si aggiudicarono assessore e vice sindaco, aggiungendo quindi altre due poltrone.

Nel frattempo parteciparono attivamente alle nomine in scadenza, compresa Atena, e riuscirono ad accaparrarsi alcuni posti di rilievo, un paio di poltrone non fanno mai male.

Pochi mesi dopo, adducendo incomprensibili ragioni politiche, rilanciarono gli appetiti e, dopo aver dimissionato il loro assessore,  ottennero altri due assessori sempre con il vicesindaco, altre tre poltrone.

Ma non basta, fedeli al principio che l'appetito vien mangiando, tre mesi dopo l'ultimo rimpasto di giunta, puntarono di nuovo i piedi e architettarono una sceneggiata degna del miglior Totò; assessore e vicesindaco rassegnarono le dimissioni e immediatamente aprirono le trattative per rilanciare  i loro insaziabili appetiti: adesso ne vorrebbero tre.

Sempre le cronache raccontano che quest'ultima operazione non è andata in porto e allora, per dispetto, via dalla maggioranza, portando all'opposizione anche quei tre consiglieri avuti come premio di maggioranza; ma se erano premio di maggioranza non dovrebbero restare in maggioranza?

Allora è stato un premio alla minoranza.

Etica politica boh!

Se i conti non sono sbagliati, o se ne manca qualcuna, le poltrone conquistate in poco più di sei mesi sono una decina; non male per i neofiti della nuova politica.

Ora, al termine del cammin di corta vita, si ergono a giudici e paladini di valori e principi che  hanno ampiamente dimostrato di non conoscere o perlomeno di disattendere, dal momento che la breve parabola, e per un'altra poltrona, si è conclusa anche con indagati e richieste di rinvii a giudizio: questo si che è un record nazionale.

Comunque, stiano tranquilli i superstiti di tal movimento, Cambia Vercelli continuerà a dare il suo appoggio e sostegno al sindaco e a questa amministrazione in modo leale, fattivo e incondizionato, magari con momenti e spunti di discussione, anche fortemente critici, ma sempre nell'interesse dei cittadini di Vercelli e senza emulare altri movimenti cittadini che ora si ergono sul pulpito per propinare una predica che è stata abbondantemente sconfessata dai fatti che li riguardano.

Vercelli 03/06/2016                                                                          Gruppo Consiliare

                                                                                                          CAMBIA VERCELLI

 

Leggi anche:

http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=SUI_TORMENTI_DI_GIUNTA_CAUSTICI_I_&id=67887&id_localita=2

 

VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito. 
Per effettuare una donazione clicca: 

http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su 

https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare 
anche le principali notizie del Piemonte:

https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it