VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 June 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
04/06/2018 - Bassa Vercellese - Sport

CALCIO - Il derby e la promozione in Seconda Categoria è del Caresana

Ora i ragazzi in maglia granata possono solo festeggiare



CALCIO - Il derby e la promozione in Seconda Categoria è del Caresana

Caresana 3

Tridinum

Reti: 32' Kone, 71' Baronchelli, 86' Autogol.

Caresana: Roma, Massa, Rescinito, Oasbuohien, Biondolillo, Bolco, Kone, Timite, Canaj (80' Ciocca), Baronchelli (84' Onida), Neodo (62' Ronchi). (a disp: Miot, Zanolo, Spinoglio, Rava). All. Ottone. 

Tridinum: Zannotti, Gianluca Boido (87' Moubssir), Tiso (74' La Mattina), Lavazza (80' Vincenzi), Guaschino, Chamouti, Gullo (62' Casamassima), Marco La Loggia, Fonseka, Milazzo, Sami (54' Monteforte). (a disp: Paolo Boido, Castagnone). All. Greppi (Giuseppe La Loggia squalificato). 

Nella finale playoff tra Caresana e Tridinum, ad avere la meglio e a conquistare la promozione e quindi il salto in Seconda Categoria, è il Caresana, formazione allenata da mister Ottone.

Il match, disputato tra le mura casalinghe del Caresana (con quasi 200 spettatori paganti), è stato molto sentito: entrambe le formazioni non se le sono mandate a dire per tutta la durata della partita, senza alcuna esclusione di colpi. I tifosi del Caresana si dimostrano convinti e carichi e per novanta minuti cantano, suonano tamburi e accendono fumogeni. Il Tridinum, reduce dalla battaglia contro la Granozzese, scende in campo dovendo rinunciare a Mardi, Tringali e a mister La Loggia. Alla prima occasione buona è il Caresana a trovare la rete del vantaggio con il gol di Kone abile ad insaccarla sotto la traversa. I padroni di casa, grazie al vantaggio, continuano a spingere e con Canaj sfiorano il raddoppio ma Zannotti è attento e respinge. Nel secondo tempo il Tridinum attraversa il suo momento migliore grazie a Milazzo che prova a rimettere i suoi in carreggiata con un bel colpo di testa grazie ad una lunghissima rimessa laterale di Boido: sulla sua conclusione si avventa con un tuffo l’estremo difensore avversario Roma riuscendo a liberare mandando sopra la traversa. Pian piano il Tridinum perde convinzione e concretezza e si lascia andare. Dopo l'espulsione per scorrettezze di Osabuohien e Montagnese, arriva il gol del 2-0 con Baronchelli che, da calcio di punizione, sorprende uno Zannotti in giornata no aggirando la barriera con un bel tiro. Verso la fine del match arriva il 3-0: un autogol nato dal cross di Kone.

Ora i ragazzi in maglia granata possono solo festeggiare, consapevoli del fatto che, il prossimo anno, giocheranno il Seconda categoria.

 

 

VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it