VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 7 luglio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



07/05/2010 - Cigliano e Borgo d'Ale - Enti Locali

BORGO D’ALE – Ottimi risultati per la raccolta di generi alimentari per le popolazioni dell’America Latina – Donati ben 18 quintali di viveri






BORGO D’ALE – Ottimi risultati per la raccolta di generi alimentari per le popolazioni dell’America Latina – Donati ben 18 quintali di viveri
Bambini peruviani, destinatari della raccolta

 



(i.s.) – Nell’appena passato mese di aprile e come accade ormai da anni, alcuni giovani della diocesi hanno organizzato una raccolta viveri a Borgo d'Ale per le missioni dell'America Latina invitando alcuni oratori. Quest'anno oltre a quello di Borgo d'Ale all’iniziativa hanno partecipato gli oratori di Cigliano, Vercelli (San Giuseppe) e Robbio. “I viveri raccolti saranno spediti nelle missioni dell'Operazione Mato Grosso – spiega Rino Viteritti, giovane borgodalese partecipante all’iniziativa -  associazione di volontariato che fa lavori di vari genere per raccogliere soldi per spedire in missione, o si organizzano le raccolte viveri dove si raccolgono prodotti di prima necessità a lunga conservazione, come pasta olio zucchero e scatolame in genere, e quando si raggiunge il quantitativo per riempire un container si affitta e verrà mandato via nave in Perù e da lì verranno distribuiti alle varie missioni”.
A Borgo d'Ale quest'anno sono stati raccolti 18 quintali di viveri, un ottimo risultato rispetto agli anni passati, l'anno scorso erano stati raccolti 14 quintali, in più sono stati raccolti 115 euro dalle famiglie che durante la raccolta hanno voluto fare delle offerte. “Quest'anno è stata organizzata anche una serata comica con alcuni ragazzi che hanno preparato uno show comico – continua sempre Viteritti. Il ricavato della serata e dell'autotassa, una tassa che tutti i ragazzi danno per coprire le varie spese dell'organizzazione come la spesa per la cena e il pranzo, saranno devolute alla Caritas diocesana, per inviarle in Abruzzo, di cui alcuni di noi fanno parte da molto poco. Durante la serata si è scherzato ma si è anche parlato seriamente, proiettando un video di alcuni di noi che hanno fatto l'esperienza in Abruzzo all'inizio di questo anno (dall'1 al 5 gennaio) proprio con la Caritas. Abbiamo voluto inviare il ricavato in Abruzzo perché lì c'è ancora tanto da fare. La domenica mattina abbiamo partecipato alla santa messa dove dopo la celebrazione abbiamo venduto le torte fatte da alcune mamme e il ricavato sarà spedito sempre in Abruzzo. Il ricavato della vendita delle torte, della serata (anche se la partecipazione del paese è stata molto scarsa c'erano solo poche persone insieme a Don Carlo senza la presenza di nessuna autorità) e dell'autotassa è di circa 180 euro”. “Ringraziamo il nostro parroco Don Carlo, le mamme che hanno cucinato le torte e i pasti, Don Patrizio che ci ha tenuto in contatto con la Caritas, la generosità della comunità, tutti i ragazzi che hanno partecipato alla raccolta e il Sindaco di Borgo d'Ale che ci ha dato la possibilità di fare questa raccolta”.


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it