VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 30 novembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




20/01/2012 - Valsesia e Valsessera - Salute & Persona

BORGOSESIA - Massima attenzione al Servizio 118, in quanto Ospedale Cardine

Afferma il presidente del gruppo consiliare regionale del Pdl Luca Pedrale: "Uno dei punti forti della sanità territoriale sarà dunque rappresentato dalle autoambulanze medicalizzate, che saranno presenti lungo la Valsesia per garantire la tempestiva assistenza e l’immediato soccorso”.




BORGOSESIA - Massima attenzione al Servizio 118, in quanto Ospedale Cardine
L’Ospedale di Borgosesia

“Ha corso il rischio concreto di essere assorbito dall’Ospedale Maggiore di Novara. Ma alla fine, grazie anche alle peculiarità del territorio valsesiano, l’Ospedale di Borgosesia è riuscito a mantenere la sua autonomia e sarà un Ospedale Cardine della Federazione Sanitaria Piemonte Orientale, che comprende l’Azienda Ospedaliera Universitaria e l’Asl di Novara, l’Asl di Vercelli, l’Asl di Biella e l’Asl del Verbano-Cusio-Ossola”.



Ad annunciarlo è il presidente del gruppo consiliare regionale del Pdl Luca Pedrale, componente della Commissione Sanità. “In quanto Ospedale Cardine – spiega Pedrale – l’Ospedale di Borgosesia avrà all’interno della sua struttura specialità quali: pneumologia e broncoscopia 1 livello; medicina del lavoro e dermatologia;  neurologia; - ortopedia  e reumatologia; - oncologia 1 livello; cardiologia - emo 24h; gastroenterologia e endoscopia 1 livello; anestesia e rianimazione; nefrologia, dialisi e urologia; chirurgia generale; laboratorio e anatomopatologia; medicina interna e urgenze; endocrinologia; salute mentale; pediatria e neonatologia; ginecologia e ostetricia; radiologia diagnostica; otorinolaringoiatria”.


In Valsesia – prosegue Pedrale – verrà inoltre migliorato il servizio 118. Si tratta infatti di un territorio a forte vocazione turistica, quindi in certi periodi dell’anno vi si registra una maggior presenza di popolazione, che arriva anche dalla Lombardia. Uno dei punti forti della sanità territoriale sarà dunque rappresentato dalle autoambulanze medicalizzate, che saranno presenti lungo la Valsesia per garantire la tempestiva assistenza e l’immediato soccorso”.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it