VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 26 febbraio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



05/11/2018 - Valsesia e Valsessera - Società e Costume

BORGOSESIA - Le celebrazioni del 4 novembre

Giornata delle forze armate, dell'Unità nazionale e il centenario dalla fine della Prima Guerra Mondiale





BORGOSESIA - Le celebrazioni del 4 novembre

(f.z.) - Dopo il ricevimento delle autorità in Municipio intorno alle ore 9,30,  la celebrazione del 4 novembre è proseguita con l'alzabandiera ai giardini pubblici. Il corteo con la banda musicale ha fatto il giro della città fino ad Aranco con la deposizione della corona di alloro al monumento ai caduti per poi dirigersi presso la Torre Campanaria ed infine tornare presso i giardini pubblici dove dopo aver depositato la corona di alloro e reso omaggio ai caduti, il presidente del Comitato Tricolore Marco Zignone e il sindaco Paolo Tiramani hanno letto i loro discorsi.

In seguito a Roccapietra è avvenuto il gemellaggio fra la sez. Unuci di Borgosesia e la 34a Compagnia.

Presenti all'evento l'Associazione Nazionale Alpini sez. valsesiana, l'Anpi Borgosesia, il Comitato Croce Rossa Italiana di Borgosesia, l'associazione Arma Aeronautica, l'associazione Nazionale Famiglie dei Caduti,, il Comitato Tricolore, una rappresentanza della Città di Borgosesia, l'associazione Granatieri di Varallo Sesia, l'associazione nazionale paracadutisti di Italia, l'Avis,l'associazione artiglieri d'Italia.

 

-un breve estratto dei discorsi:

 

 

 

Marco Zignone ( presidente del Comitato Tricolore)

"- fu guerra giusta? -no nessuna guerra lo è, giustificabile forse ma non giusta. Le guerre sono il peggior male che l'uomo e il mondo deve sopportare, portano solo morte e distruzione, e  mai vantaggi per i paesi e le popolazioni che le subiscono"

 

 

Paolo Tiramani:

 

" Con la Costituzione, la pace è uno dei pilastri su cui si è voluta edificare la nostra nazione, da chi avendo vissuto la guerra sulla propria pelle ci ha voluto avvisare di non ricadere nello stesso errore, per cui il nostro comportamento deve andare sempre nella direzione del rispettare e difendere la dignità delle altre persone, la pace deve nascere anzitutto nei nostri comportamenti quotidiani"















Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it