VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 5 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




10/05/2015 - Biella - Sport

BIELLA RUGBY IN NETTA RIMONTA - Ma cede il passo di misura al Sondrio (36 a 38)

Gli altri risultati




BIELLA RUGBY IN NETTA RIMONTA - Ma cede il passo di misura al Sondrio (36 a 38)

Il Biella Rugby in netta rimonta, per giunta in possesso di palla ed ancora in attacco, a due soli punti dal sorpasso. Il tempo scade e l’arbitro sancisce il termine dell’incontro con i tre soliti fischi e il tabellone rimane inchiodato sul 36-38 per il Sondrio. Sarebbe bastato un calcio a favore, ma non c’è tempo per pensare troppo, oggi i motivi per festeggiare in via Salvo D’Acquisto sono tanti e le danze non possono che continuare. Si fa festa perché il campionato è terminato e gli Orsi hanno conquistato un’onorevole quinta posizione, perché questo incontro con il coriaceo Sondrio è stato combattuto alla grande, con tanto orgoglio e tanta passione. Poi ci sono due cari amici da salutare: Graham Hogg e Cesare Sappino che hanno appena terminato la loro ultima partita in maglia gialloverde. Il primo, giunto a Biella un paio di stagioni addietro, tornerà in Scozia, dove spera di riprendere a giocare ad alti livelli. Sappino, che quella maglia la indossa da quando alle scuole medie ha incrociato durante le ore di educazione fisica il buon vecchio Alessandro Bottura, ha semplicemente deciso di smettere per impegni familiari. Lui, colonna portante del gruppo e letteralmente ‘pezzo di storia’ del Biella Rugby, dal momento che il suo esordio da titolare è avvenuto nel 1990 in serie C, ai tempi di Charlie McAlister, non lascerà del tutto il club, ha dichiarato di voler continuare ad allenarsi di tanto in tanto e c’è chi già lo sogna in nuovi ruoli, come Cesare Maia, ex presidente del BRC, ora nel club con il ruolo di consigliere, che speranzoso si lascia scappare: “Il Biella Rugby ha bisogno di buoni allenatori e Cesare ha la personalità adatta per ricoprire un incarico tanto delicato. Ha tempo per pensarci”.

Fortunatamente c’è chi ad andarsene invece, non ci pensa proprio. Callum McLean rimarrà saldamente al comando degli Orsi anche per la prossima stagione. Questo quinto posto gli sta un po’ stretto, così è già mentalmente all’opera per costruire sotto le acca di Biella, futuri scenari gloriosi: “Sono dispiaciuto per questa sconfitta. Abbiamo giocato una bellissima partita e perdere per due soli punti mi lascia un po’ di fastidio. Prima di Natale, ci siamo ritrovati inaspettatamente ad occupare la terza posizione della classifica. Ce la siamo meritata ed ora chiudere al quinto posto un po’ mi dispiace. Nell’ultima parte del campionato abbiamo avuto giocatori importanti fuori dal campo a causa di troppi infortuni. Ci è mancata la loro esperienza . Se all’inizio della stagione mi avessero detto che saremmo finiti al quinto posto forse mi avrebbe fatto piacere. Oggi non sono così contento. Il quarto posto avrebbe suonato meglio. Ringrazio di cuore e saluto Graham Hogg, ha giocato una bella partita, mi spiace perderlo, ma capisco il suo desiderio di riprovarci a casa sua, gli faccio un caro in bocca al lupo. Non posso che ringraziare anche Cesare Sappino, per me era un pezzo di storia che teneva insieme la squadra, ma mi auguro di vederlo al campo molto spesso”.

Biella Rugby Club vs Sondrio 36-38 (12-19)

Marcatori: p.t. 2’ m. Rossi tr. Schenatti (0-7); 15’ m. Della Cristina n.t. (0-12); 20’ m. Zilioli tr. Hogg (7-12); 28’ m. Campagnolo n.t. (12-12); 35’ m. Sole tr. Schenatti (12-19) . s.t. 3’ m. Gatto n.t. (17-19); 8’ m. Della Cristina n.t. (17-24); 11’ m. Di Clemente tr. Schenatti (17-31); 14’ m. Cecini tr. Schenatti (17-38); 15’ m. Ongarello tr. Hogg (24-31); 20’ m. Sappino tr. Hogg (31-38); 30’ m. Blotto n.t. (36-38).

Biella Rugby: Hogg; Blotto, Ongarello (Cap.), Musso C. (18’ st Grosso), Sappino; Sciarretta S., Ghitalla; Pellanda, Salino (13’ st Barbera), Campagnolo (15’ st Landoni); Brua, Eftimie; Panigoni (15’ st Vaglio Moien), Romeo, Zilioli (1’ st Gatto). A disp.: Giordano e Sciarretta T.. Allenatore: Callum Roy McLean.

Sondrio: Di Clemente; Rotella, Spandri, Colombini, Cecini; Schenatti, Balaguer; Sole, Rossi, Lotchouang; Moretti, Silvestri; Pedranzini, Della Cristina F., Dal Pozzo. A disp.: Amonini, Paruscio, Varisto, Scamozzi, Della Cristina C., Antoniazzi, De Maestri. Allenatore: Sergio Dal Toè.

Arbitro: sig. Carlo Dabusti.

Serie B girone 1 - 22a giornata: Parabiago – Parma 27-36; Lecco – Amatori Capoterra 12-14; Amatori Parma – VII Torino 62-33; Bergamo – Grande Milano 24-68; Amatori Alghero – Gussago 33-16; Biella Rugby – Sondrio 36-38.

Classifica. Parabiago punti 93; Lecco 86; Grande Milano e Sondrio 74; Biella Rugby 68; Amatori Alghero 62; Amatori Capoterra 56; Amatori Parma 45; Parma 39; VII Torino 29; Bergamo 19; Gussago 10.

GLI ALTRI RISULTATI GIALLOVERDI

Serie C. Sabato pomeriggio, i ragazzi di Rachid Mouchtaki, sono stati costretti ad inchinarsi nell’ultima giornata di campionato, al La Drola, squadra del carcere Le Vallette di Torino, non prima di aver combattuto con orgoglio per ottanta minuti. Come ha dichiarato lo stesso Mouchtaki: “Sono stati quindici gladiatori in campo con nessun supporto in panchina. Abbiamo dominato per buona parte del match, ma i nostri avversari sono stati bravi ad approfittare dei nostri errori”. Punteggio finale: 24-19.

Propaganda. Impegnati ad Aosta, gli Orsetti sono riusciti ad imporsi nella categoria Under 12. Quarto posto per gli Under 10.

 

 

TAGS:

biella rugby

biella

vercelli

Sondrio

guido gabotto


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it