VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 29 novembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



24/07/2017 - Novara - Sport

BASEBALL NOVARA – Angel Service Nettuno passa due volte a Novara

Nel duplice confronto ha la meglio il Nettuno



BASEBALL NOVARA – Angel Service Nettuno passa due volte a Novara
Andrea Caglieris

Nulla da fare per il Baseball Novara contro un Angel Service Nettuno più forte e motivata nel duplice confronto valido per la quarta giornata di ritorno dell’IBL svoltosi tra venerdì e sabato scorsi al Provini di Novara. I laziali, in lotta per guadagnarsi la prima posizione nella stagione regolare, non potevano concedersi distrazioni in casa di una delle sorprese positive del campionato, seppur tagliata fuori dal discorso playoff. I novaresi hanno venduto cara la pelle restando sempre incollati agli avversari sino quasi alle ultime battute, ma poi la profondità della panchina dei nettunesi ha fatto la differenza, specialmente nel secondo incontro.

Venendo alla cronaca dei match, nella serata di venerdì, per inciso, dedicata all’AISLA, e in cui si sono tenute diverse iniziative legate alla sensibilizzazione sul tema di questa grave malattia invalidante, si sono sfidati i lanciatori stranieri, Uviedo per gli ospiti e Ruiz per i padroni di casa: dopo un inizio equilibrato, sblocca il risultato al 3° attacco Nettuno con un solo homer di Bermudez. Mentre Novara non riesce a trovare le contromisure a Uviedo, al 5° Nettuno allunga nuovamente: Sellaroli batte un singolo , avanza in seconda su sacrificio di Sparagna, e in terza a seguito di due basi ball concesse a Bermudez (intenzionale) e Mazzanti. Una lunga volata di Colagrossi spedisce a casa base l’interno ospite per il 2 a 0 parziale. Novara ritorna in partita al 6°: doppio di Dobboletta e singolo di Alvarez per il primo punto, ma Batista non riesce a concretizzare dopo che un’altra valida di Angulo aveva spinto il catcher di casa in terza. I rilievi di Aristil (perfetto) e Jimenez cristallizzano il risultato sino al 9° inning, quando Buffa sul monte di lancio per i novaresi, innervosito da qualche chiamata dubbia da parte dell’arbitro di casa, concede due basi per ball consecutive a Sellaroli e Sparagna: i tre bombardieri nettunesi Bermudez, Mazzanti e Colagrossi non perdono l’occasione per punire l’italo-americano con tre singoli che valgono altrettanti punti per il 5 a 1 che sarà poi il risultato definitivo.

Il secondo match vede invece sfidarsi Bassani per Novara e Taschini per Nettuno: l’avvio di partita è molto promettente per la squadra di casa che segna due punti al primo attacco. Il partente nettunese ha un avvio poco brillante e concede nell’ordine un base a Loardi, un singolo ad Alvarez, un doppio ad Angulo e un’altra base per ball a Buffa: a basi piene, nessun out e un punto già segnato, Batista batte in doppio gioco: si segna un altro punto ma l’occasione per incrementare il margine finisce qui. Taschini reggerà infatti benissimo altre tre riprese, rilevato poi da Simone e Morellini che lasceranno all’attacco piemontese solo le briciole (1 sola valida). Dal proprio canto la rimonta nettunese è inesorabile: al 2° inning, Davenport con un lungo doppio spedisce a casa Fontana, in base per 4 ball ricevuti. Al 3° pareggio e sorpasso con due fuoricampo da 1 punto, back-to-back di Bermudez e Mazzanti. Poi Bassani regge bene sino al 6° inning, ma il rilievo di D’Amico – poco aiutato anche dalla difesa – è tutt’altro che efficace: Davenport lo colpisce con un altro solo homer, poi Sellaroli (singolo), Retrosi e Colagrossi, autori di due doppi, mettono virtualmente fine al match, consentendo ai nettunesi di marcare 4 punti. Nell’8° e 9° inning, con Cadoni sul monte, altri due punti con Mercuri e Colagrossi sugli scudi (artefici di due doppi) per il 9 a 2 finale. Per Novara da rilevare la convincente prova del giovane Andrea Caglieris, 2 su 2 e una base per ball ricevuta.

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it