VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 13 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




02/06/2014 - Lungosesia Ovest e Baraggia - Cronaca

BALOCCO - E’ on line il video di 45 minuti che racconta l’inaugurazione del restauro di San Michele - L’intervento di Mons. Marco Arnolfo

Gli interventi di Gian Mario Morello, di Don Paolo e dell’Arch. De Luca - Ampia sintesi del concerto




BALOCCO - E’ on line il video di 45 minuti che racconta l’inaugurazione del restauro di San Michele - L’intervento di Mons. Marco Arnolfo

Il video che documenta la bella giornata di fede e cultura vissuta lo scorso 1 giugno 2014 dalla comunità di Balocco è on line.

Sono tre quarti d’ora che documentano una festa condivisa anche da molti Sindaci del territorio, che hanno voluto così dimostrare la vicinanza delle loro comunità a quella guidata dal Sindaco del piccolo centro della Baraggia, Gian Mario Morello.

Proprio Morello ha voluto così condensare lo spirito dell’iniziativa, nel corso del proprio intervento di saluto:
Celebriamo oggi  nel calendario liturgico,  L'ascensione , e noi festeggiamo una gran bella opera, la conclusione della prima parte dei lavori di restauro conservativo della antica pieve di San Michele Arcangelo! Monumento nazionale che risale all'epoca longobarda e poi successivamente rivista nella sua completezza con le due navate laterali negli anni 1400 - 1500!

Lavori seguiti dall'ufficio Diocesano dei Beni Culturali dell arcidiocesi Diretto dall Architetto De Luca e dalla soprintendenza di Torino dall Arch Massimiliano Caldera.
Lo splendido trittico del Giovenone omaggiato dalla confraternita del santo Rosario sempre nell'epoca del 1450, arricchisce la nostra chiesa!
Le grandi opere che le civiche amministrazioni, le precedenti e la nostra hanno voluto per un investimento per oltre 300 Mila euro ( chiesa Madonna dei Campi) che sommati ad altre iniziative che seguiranno nella chiesa di Sant Antonio di bastia, daranno completezza e fondate fondamenta di fede alla nostra comunità e alla nostra storia!
Questa nostra terra negli anni ha dato anche delle belle e profonde vocazioni, nell'ultimo mezzo secolo abbiamo visto crescere la vocazione sacerdotale di don Giovanni Marinone nella grande famiglia salesiana, che per anni si è occupato di vivere la Sua professione è mandato di fede all'estero in svizzera!  la mia Zia Suor Rosalia, che oltre aver ricoperto cariche religiose di rilievo, ha deciso di rinnovare la sua vocazione partendo per Haiti dove vivono gli ultimi i poveri i dimenticati! In quella terra Lei vede Gesù quotidianamente, e mi insegna sempre ad occuparmi del sociale e di chi è rimasto indietro!
Eccellenza!!! Questa è la nostra terra, questa è la nostra gente, questa è la nostra voglia di testimoniare la fede in Cristo!

Lei non ama essere chiamato Eccellenza, ma noi già amiamo Lei, per la Sua semplicità per la Sua persona, per ciò che Lei rappresenta e per quello che Lei è, pastore in mezzo a Noi.
Grazie della Sua presenza.!

Grazie da parte dei nostri anziani  e dei malati, che ogni tanto incontro, oggi non possono essere qui con noi, ma sanno che Lei è qui anche per Loro!
Grazie  alla mia Amministrazione, grazie al mio Vice Carla, Mauro, Alessandro, Cesare, grazie al consiglio Comunale Tutto Mattia e Lorenza, grazie ai dipendenti del comune Paolo, Paola, Walter, Damiano, Donatella, Marilena!
Grazie ai cittadini di Balocco e Bastia che hanno voluto con Noi tutto questo!
Grazie agli amici sindaci, oggi così numerosi, che testimoniano l'armonia e l'amicizia tra amministratori limitrofi, grazie alle Autorità Presenti civili e religiose (Carabinieri, Polizia)
Grazie alla Pro Loco che senza se è senza ma instancabilmente si adopera per far conoscere balocco e bastia, culturalmente e democraticamente!
Grazie al parroco e alle persone che si occupano delle chiese e del loro decoro.

Grazie all'amico Gian Luigi Richieri e alla Sua Famiglia, per aver donato il Quadro del Santo Michele Arcangelo alla Popolazione e la civica Amministrazione lo conserverà nei locali comunali. Il Santo Michele Arcangelo patrono della grande famiglia della quale appartengo la Polizia di Stato, voglio ringraziare il Sig Questore Giampietro qui presente i miei colleghi che hanno accompagnato Mons Marco qui da Noi!
Grazie a tutti di Tutto!
Grazie al signore per averci regalato questo momento! Perché non mi stuferò mai di dire, che è grande la misericordia del Signore!”.

Perfetto padrone di casa, il parroco don Paolo ha assicurato all’Arcivescovo Mons. Marco Arnolfo, che solo tre settimane prima (11 maggio 2014) faceva il proprio ingresso in Diocesi, che a Balocco il Presule potrà sempre sentirsi come a casa, accolto come una famiglia accoglie il padre.

Ma ecco il video, che resterà nella nostra home page:

http://www.vercellioggi.it/dett_video_notizie.asp?id=2263

Guarda anche: http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=BALOCCO_-&id=56817&id_localita=22

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it