VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




16/05/2013 - Bassa Vercellese - Cronaca

ASIGLIANO – premiazione del concorso creativo “Mestieri antichi... moderni...del futuro: i nonni facevano, i genitori fanno … io che lavoro potrei fare da grande?”– Spettacolo di fine anno della scuola media: “Il Bianco e il nero”

La scuola media di Asigliano ieri sera, presso la Tensostruttura messa a disposizione dal Comitato Folkloristico, ha organizzato uno spettacolo di fine anno scolastico molto divertente ma anche ricco di significato. A fare da cornice allo spettacolo è stata la premiazione del concorso creativo avente come oggetto il lavoro.



ASIGLIANO – premiazione del concorso creativo “Mestieri antichi... moderni...del futuro: i nonni facevano, i genitori fanno … io che lavoro potrei fare da grande?”– Spettacolo di fine anno della scuola media: “Il Bianco e il nero”
I vincitori del concorso con le autorità amministrative

(r.p.) - La scuola media di Asigliano ieri sera, presso la Tensostruttura messa a disposizione dal Comitato Folkloristico, ha organizzato uno spettacolo di fine anno scolastico molto divertente ma anche ricco di significato, interamente recitata, musicata e coreografata dai ragazzi delle tre classi coordinati dagli insegnanti. La commedia intitolata “Il Bianco e il nero” in particolare ha raccontato la storia di un regista che viene incaricato dal suo produttore di trovare un’idea per mettere in scena uno spettacolo, ad aiutarlo a scegliere sono stati la “vita” e la “morte” che si contendevano la parte di protagonista, un eterno duello che ha messo in difficoltà la scelta del regista che infine ha optato per la vita. Uno spettacolo molto apprezzato dal pubblico e in particolar modo dal sindaco Carolina Ferraris, il preside della scuola Maurfizio Pagliazzo, Don Francesco Brusa e anche i sindaci e gli assessori degli altri paesi limitrofi. A fare da cornice allo spettacolo è stata la premiazione del concorso creativo avente come oggetto il lavoro: “Mestieri antichi – moderni- del futuro, i nonni facevano, i genitori fanno … io che lavoro potrei fare da grande?”Rivolto a tutti gli alunni di tutte le classi della scuola Primaria e della scuola secondaria 1° gr. Plessi di Asigliano. Il sindaco dopo avere fatto i complimenti alle scuole medie per il loro spettacolo e la loro bravura ha affermato “Il concorso è stata una bella occasione per poter vedere tanti livelli diversi di realtà, è stato molto interessante, forse è anche servita questa occasione soprattutto ai ragazzi di livelli di scuola più alta, per ripercorrere un po’ il loro passato magari con il mestiere dei nonni, per ricordare cose passate e lontane, quindi penso sia servito anche come un loro accrescimento personale. Ci sono stati elaborati molti belli ed è stato difficile scegliere”. La finalità del concorso è stato quello di riappropriarsi delle tradizioni famigliari sul lavoro e immaginare il proprio lavoro futuro. La tecnica per l’elaborato ha previsto l’utilizzo di un unico foglio A4 su cui fissare l’immagine rappresentativa del tipo di lavoro svolto in passato da un nonno o una nonna, svolto oggi da uno o due genitori e infine proporre un proprio lavoro per il futuro. Le tecniche di cui hanno potuto disporre gli alunni sono state grafiche manuali o con l’aiuto di un computer, fotografiche o descrittive. La giuria era composta dal Sindaco Carolina Ferraris, Don GianFranco Brusa e Maurizio Pagliazzo. Per i vincitori del concorso è stato dato un buono spesa da 50 euro da spendere in una cartoleria. I vincitori della scuola dell’infanziasono stati: Nicolas De Mattia e Mattia Cappellaro; per la scuola primaria: classe prima Lorenzo Ceccarello, per la classe seconda Elena Caputo; per classe terza Carlotta Porta; per la classe quarta Dorian Dranca e per la classe quinta Pietro Balossino. Per la scuola secondaria i vincitori sono stati: per la Classe prima A Sara Barberis, per la classe prima B Antonio Granata, per la classe seconda A Angelica Agosta, Per la classe seconda B Valeria Viesti, per la classe terza A Arianna Seraine per la classe terza B Nala Starling.

Guarda in homepage il video dello spettacolo

Premiazione ad Elena Caputo (classe seconda, scuola primaria)
Premiazione ad Elena Caputo (classe seconda, scuola primaria)
Premiazione a Doria Dranca (classe quarta, scuola primaria)
Premiazione a Doria Dranca (classe quarta, scuola primaria)
premiazione a Pietro Balossino (classe quinta, scuola primaria)
premiazione a Pietro Balossino (classe quinta, scuola primaria)
premiazione a Sara Barberis (classe prima A, scuola secondaria)
premiazione a Sara Barberis (classe prima A, scuola secondaria)
Premiazione a Antonio Granata (prima B, scuola secondaria)
Premiazione a Antonio Granata (prima B, scuola secondaria)
Nicolas De Mattia vincitore del concorso della scuola dell'infanzia
Nicolas De Mattia vincitore del concorso della scuola dell'infanzia
Premiazione a Angelica Agosta (classe seconda, scuola secondaria)
Premiazione a Angelica Agosta (classe seconda, scuola secondaria)
Premiazione a Valeria Viesti (classe seconda B, scuola secondaria)
Premiazione a Valeria Viesti (classe seconda B, scuola secondaria)
Premiazione a Arianna Setain (claasse terza A, scuola secondaria)
Premiazione a Arianna Setain (claasse terza A, scuola secondaria)
Premiazione a Nala Starling (classe terza B, scuola secondaria)
Premiazione a Nala Starling (classe terza B, scuola secondaria)
Il dirigente scolastico Maurizio Pagliazzo
Il dirigente scolastico Maurizio Pagliazzo
il sindaco Carolina Ferraris, Don Francesco Brusa, Il vice Sindaco di Asigliano,  il Vice sindaco di asigliano  Lillo Bongiovanni
il sindaco Carolina Ferraris, Don Francesco Brusa, Il vice Sindaco di Asigliano, il Vice sindaco di asigliano Lillo Bongiovanni
premiazione di Lorenzo Ceccarello (classe prima scuola primaria)
premiazione di Lorenzo Ceccarello (classe prima scuola primaria)


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it