VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
15 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




20/11/2012 - Bassa Vercellese - Mondi Vitali

ASIGLIANO – Casa Pangea, un sogno diventato realtà

Venerdi 23 novembre l’incontro, a cura dell’associazione 12 dicembre, con il suo presidente Gianni Paronuzzi, ci permetterà di conoscere la realtà di vita delle popolazioni Afgane; degli aiuti materiali e finanziari loro portati fino alla realizzazione del grande desiderio: la costruzione di un asilo





ASIGLIANO – Casa Pangea, un sogno diventato realtà
Gianni Paronuzzi

(Vicky Paci) – Avrà luogo venerdì 23 novembre 2012 con inizio alle ore 21.00 - presso il salone Santa Marta in Piazza Vittorio Veneto - la conferenza La nuova alba, un asilo in Afghanistan – relatore Gianni Paronuzzi. L’incontro sarà a cura dell’associazione 12 Dicembre di cui Paronuzzi è presidente. Una serata diversa lontano dalle discoteche e dal divertimento ma densa di significato morale. Per coloro che ancora non conoscono la vicenda raccontiamo che l’Onlus è nata per ricordare il figlio di Gianni con la consorte (Enrico e Ilaria) scomparsi in Tailandia nel 2004, vittime dello tsunami, mentre si trovavano in luna di miele. Da allora papà e mamma Paronuzzi hanno dedicato la loro vita alla creazione di qualcosa che onorasse la memoria del loro figliolo e che ne continuasse l’operato umanitario e, dopo ripetuti viaggi in Tailandia dove l’impatto con la realtà è stato forte ma significativo e pregno di soddisfazione interiore, è nata l’associazione con lo scopo di raccogliere fondi per aiutare le popolazioni povere; persone che necessitano di tutto ma che (come si evince dai racconti di Gianni) posseggono una sola e grande cosa: la dignità. Ad aiutare i due genitori il supporto di tanta gente e molte iniziative (tra cui il Galà della danza) ma soprattutto dell’amico Fabrizio Finocchi, divenuto collaboratore a tutti gli effetti. “conoscendo la mia esperienza in quelle zone ci dice Finocchi Gianni mi ha chiesto se volevo collaborare: mi è parsa subito una buona idea ed insieme abbiamo iniziato a prendere i contatti giusti valutando qualcosa che potesse essere di utilità per quelle popolazioni. Iniziò così la cooperazione con un’associazione milanese che opera in Afghanistan dal 2001 (Pangea). Essa si occupa di favorire le condizioni di sviluppo economico e sociale delle donne e delle loro famiglie ma per poter uscire di casa le mamme devono riuscire collocare i figli in sicurezza. E’ nata così l’idea dell’asilo nido”. Finocchi continua dicendo che “ci sono voluti due lunghissimi anni per organizzare e mettere insieme la somma occorrente poi finalmente quello che pareva un sogno si è avverato. Insieme siamo partiti il 7 giugno 2012 con destinazione Kabul dove si è concretizzato il nostro progetto: un asilo per 200 bambini – Casa Pangea”- . Nel corso dell’incontro di venerdi con Gianni Paronuzzi vedremo le foto, i filmati e sentiremo raccontare dalla sua voce le fasi e le vicende che sono culminate con l’inaugurazione dell’asilo nido.



L’appuntamento è quindi con l’associazione 12 dicembre per farci comprendere cosa significa la vera solidarietà e conoscere un cuore grande come quello di Gianni, la sua famiglia ed i suoi collaboratori.

Fabrizio Finocchi
Fabrizio Finocchi


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it