VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 2 dicembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




17/09/2009 - Santhiatese e Cavaglià - Cultura e Spettacoli

ARTE - Mario Pistono prova a tracciare un bilancio degli artisti ospitati nella Galleria dell’Auditorium San Francesco





ARTE - Mario Pistono prova a tracciare un bilancio degli artisti ospitati nella Galleria dell’Auditorium San Francesco
L'ingresso dell'Auditorium

Un tesoro che ha già qualche anno d’età e che continua ad attrarre turismo è l’Auditorium di San Francesco in via Duomo a Santhià. Ne parliamo con Mario Pistono, Direttore della galleria ospitata all’interno della struttura. Anche quest’anno sino ad aprile sarà possibile accedere gratuitamente alle sale che contengono diverse opere d’arte. Sono già oltre trecento le tele visibili nell’ambito della Galleria Civica di Arte Moderna e Contemporanea. “L’eccezionale quantità di opere si è venuta a creare nel tempo, con il susseguirsi dell’annuale concorso nazionale di pittura che si tiene tra aprile e maggio” spiega “Correva l’anno 1964 quando all’interno dell’Auditorium, preso in gestione allora dalla locale Pro Loco e usato anche dallo staff del Carnevale, si decise di richiamare da tutta Italia artisti di valore per una competizione pittorica. Adesso siamo arrivati alla quarantaseiesima edizione e ci prepariamo già per il 2010 ad allestire il concorso numero 47”. Un bel risultato, coronato dalla soddisfazione di aver ospitato artisti poi divenuti famosi a livello anche internazionale. “Le posso citare Franco Rognoni e Giancarlo Cazzaniga, tra i nazionali. Tra i nomi noti nella nostra provincia i primi che mi vengono alla mente sono quelli di Nerino Cavallaro e Lorenzo Griva” suggerisce Pistono. I quadri dei migliori pittori in concorso, nel corso del susseguirsi degli anni e dei concorsi, sono rimasti a Santhià, patrimonio della comunità e degli amanti dell’arte. Questo perché la formula del concorso vuole che le tele dei premiati restino in esposizione anche negli anni successivi. “Ad oggi presso la Galleria d’arte civica abbiamo oltre trecento quadri, tra quelli in concorso e quelli degli anni passati. Per vederli basta una telefonata e le porte dell’antico auditorium, che risale al 1680, epoca in cui vi era un chiostro dedicato a S. Francesco, si apriranno gratuitamente”. A rendere possibile l’importante appuntamento con l’arte ci sono anche l’interessamento del Comune di Santhià, della Pro loco locale e della Provincia di Vercelli. L’auditorium è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19, previa telefonata al numero 0161-94200.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it