VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
22 November 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
11/11/2017 - Vercelli Città - Sport

APERTURA ANGOLARE - La rubrica sulla Pro di Enrico De Maria - Partita impegnativa con l'Empoli, squadra fortissima con giocatori molto quotati

Ancora ebbra per i festeggiamenti dopo il rimbombante successo di Novara, la Pro ospita oggi nel suo “Piola” una super potenza del campionato



APERTURA ANGOLARE - La rubrica sulla Pro di Enrico De Maria - Partita impegnativa con l'Empoli, squadra fortissima con giocatori molto quotati
Francesco Fourneau

Ancora ebbra per i festeggiamenti dopo il rimbombante successo di Novara, la Pro ospita oggi nel suo “Piola” una super potenza del campionato: quell’Empoli che intende riacciuffare subito la serie A, inopinatamente persa nel finale dello scorso campionato, quando i toscani sembravano ormai tranquillamente salvi.

Pur dovendo fare a meno di quattro giocatori impegnati in questi giorni con le rispettive Nazionali, la squadra di Vincenzo Vivarini è fortissima e infarcita di giocatori molto quotati, a partire dagli ex Provedel e Luperto per arrivare ai due attaccanti assai temibili, Caputo e Donnarumma.

Inoltre, l’Empoli arriva a Vercelli smanioso di cancellare subito il mezzo passo falso interno (1 a 1) rimediato con lo Spezia.

Non sarà dunque facile per Vives e compagni.

Ma la squadra di Grassadonia, esaltata dall’impresa di Novara può giocarsela, anche di fronte ad una corazzata come l’Empoli che pare varata per navigare direttamente verso la A, senza neppure approdare alle isole intermedie dei playoff.

E’ assai probabile che Grassadonia, fidando sulla compattezza di una retroguardia che a Novara ha lasciato ben zero tiri in porta agli azzurri di Corini, riconfermi l’undici di partenza del derby, anche se l’allenatore salernitano ci ha abituati a sorprese, spesso piacevoli (vedi Bergamelli a Novara), proprio nell’imminenza del fischio d’inizio.

La Pro concentrata, determinata e soprattutto compatta del derby può rivaleggiare e anche avere la meglio con chiunque. Vives è il condottiero e il direttore d’orchestra di una compagine che, nell’”altro” Piola, ha davvero convinto tutti strappando un successo fondamentale, e la squadra lo sta seguendo, sringendosi a coorte.

L’exploit con gli azzurri dovrebbe comportare il ritorno allo stadio di un pubblico acconcio per la categoria. Secondo ci conta tantissimo, e così pure i suoi giocatori.

Si parte alle 15 agli ordini del signor Fourneau di Roma.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it