VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 31 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




25/11/2017 - Vercelli Città - Mondi Vitali

APERTURA ANGOLARE - La rubrica sulla Pro di Enrico De Maria - Oggi al Piola arrive l'Entella: un match nè normale, nè scontato

Fra Pro ed Entella si è infatti creata una rivalità sportiva molto accentuata, specie dopo la conclusione della regular season della stagione 2013/14






APERTURA ANGOLARE - La rubrica sulla Pro di Enrico De Maria - Oggi al Piola arrive l'Entella: un match nè normale, nè scontato
Livio Marinelli


( edm ) - Scottata dalla brutta sconfitta di Pescara, la Pro ritrova oggi i patriarchi-condottieri Vives e Mammarella per rimettersi subito in carreggiata, affrontando al Piola la Virtus Entella prima di cimentarsi in due trasferte consecutive assai problematiche: Parma e Venezia. 

 

Da alcuni anni, i match con l’Entella non sono mai né normali né scontati. Fra Pro ed Entella si è infatti creata una rivalità sportiva molto accentuata, specie dopo la conclusione della regular season della stagione 2013/14, quando, secondo i vercellesi, liguri e Cremonese si accordarono per una sorta di “biscotto”che avrebbe dovuto impedire alla Pro di tornare subito in serie B, dopo la repentina retrocessione dell’anno prima.

 

E anche se la Pro l’ha poi fatta lo stesso e l’Entella ha sempre rigettato, con sdegno, l’accusa, da quel torneo tra le due contendenti  sono state sempre scintille.

 

Oggi, per giunta, le due squadre sono già chiamate ad una sorta di spareggio-salvezza perché con gli stessi punti in classifica, 16, sono quart’ultime e dunque in piena zona play out.

 

Solo che le due formazioni sono giunte a questo punto dopo situazioni ben diverse: la Pro bruciata da una pessima prestazione con sconfitta a Pescara, dopo due successi esaltanti, a Novara e sull’Empoli; l’Entella con due risultati in bianco, con Avellino e Venezia, dopo l’avvicendamento in panchina di Aglietti al posto di Castorina.

 

Tra gli altri spunti sapidi del match odierno del Piola, l’inedito derby di Lega, tra i due freschi consiglieri: Massimo Secondo ed il suo omologo dell’Entella Antonio Gozzi, eletti al vertice dell’organismo che gestisce la serie B, Gozzi addirittura nel ruolo di vice presidente.

 

Infine, tra i punti salienti della sfida odierna, i quattro “ex”della Pro che giovano nell’Entella: gli attaccanti La Mantia, Luppi e Aramu e il centrocampista Ardizzone.

 

Dei quattro sembra scontata la presenza di La Mantia (che tra l’altro ha garantito che segnerà alla sua ex squadra), per gli altri si vedrà.

 

Grassadonia, dicevamo, recupera i patriarchi e può ovviamente contare sui Dioscuri. Inutile tentare di divinare le mosse dell’allenatore salernitano che, come sempre, è imprevedibile. Potremmo azzardare, per quanto riguarda la difesa, Ghiglione sulla destra e, davanti, Morra a supporto di Raicevic, con uno tra Firenze e Vajushi terzo attaccante esterno.

 

La partita è di importanza capitale, e dovrebbe richiamare il pubblico acconcio per sostenere l’impresa. 

 

Arbitra il Signor Livio Marinelli di Tivoli.

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it