VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 12 aprile 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




21/01/2018 - Vercelli Città - Enti Locali

ANDIAMO AVANTI INSIEME - Il video con l'intervento del Vice Sindaco di Norcia, Pietro Luigi Altavilla, alla Festa di San Sebastiano, Patrono della Polizia Municipale - Il saluto del Sindaco Maura Forte

Abbiamo detto, nel precedente articolo sulla Festa di San Sebastiano (Patrono della Polizia Municipale), che quest’anno c’è stato qualcosa di insolito e di importante.




ANDIAMO AVANTI INSIEME - Il video con l'intervento del Vice Sindaco di Norcia, Pietro Luigi Altavilla, alla Festa di San Sebastiano, Patrono della Polizia Municipale - Il saluto del Sindaco Maura Forte
La torta preparata dagli Studenti dell'Alberghiero di Trino per S.Sebastiano 2018


Nel video al link seguente, integrale, l’intervento del Vice Sindaco di Norcia, Pietro Luigi Altavilla: andiamo avanti insieme –

 

http://vercellioggi.it/dett_video_notizie.asp?id=2725

 

***

 

Abbiamo detto, nel precedente articolo sulla Festa di San Sebastiano (Patrono della Polizia Municipale), che quest’anno c’è stato qualcosa di insolito e di importante.

 

Leggi anche:

 

http://vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=SAN_SEBASTIANO_2018:_LA_FESTA_DELLA_POLIZIA_MUNICIPALE_&id=77042&id_localita=2

 

La sorpresa è stata la presenza degli amici di Norcia, il comune umbro gravemente colpito dal recente sisma che ha devastato molte parti dell’Italia Centrale.

 

E’ arrivata a Vercelli una rappresentanza della Polizia Municipale della città di San Benedetto e con loro il Vice Sindaco, Pietro Luigi Altavilla.

 

Proprio il Vice Sindaco ha tenuto un breve discorso di saluto che ha giustificato la commozione di molti, in sala: nel video lo proponiamo integrale -

 

Un intervento per dire grazie – ma sappiamo che nessuno a Vercelli vuole essere ringraziato per quello che tutti avvertiamo come un dovere – ma soprattutto per assicurare che Norcia e Vercelli saranno sempre unite.

 

Nei giorni dell’emergenza il Comune di Vercelli ha risposto “presente”.

 

Lo ricorda il Sindaco Maura Forte (integrale di seguito la relazione del Primo Cittadino) anche nella sua qualità di Vice Presidente di Anci Piemonte, per dire come l’Associazione tra i Comuni avesse richiesto la disponibilità delle Amministrazioni locali per andare a portare aiuti.

 

Ed in Comune a Vercelli non si sono fatti pregare.

 

Anzi, si è persino dovuto “regolare il traffico” tanto è stata generosa e corale la risposta.

 

Vigili Urbani, uomini e donne della Protezione Civile Comunale, si sono letteralmente “fatti in quattro” portando il conforti materiali, come i pasti caldi ( la nostra cucina molto apprezzata, come dice il Vice Sindaco ) ma anche il conforto di una parola amica, con l’attenzione ammirevole agli aspetti umani, che non sono meno importanti.

 

E quando le parole non servono perché il dolore è troppo grande, allora va bene il silenzio, va bene piangere insieme: c'è anche una diplomazia delle lacrime che unisce gente per bene con gente per bene.


Questa fraternità non è scontata e oggi coloro che sono qui con noi a Vercelli da Norcia, ci dicono che non sarà dimenticata.

 

Sarà poi sempre vero che chi semina nelle lacrime miete nella gioia: una gioia anche vercellese.

 

Nel video che siamo lieti di offrire ai Lettori come documento di questa così significativa giornata (poi il Comandante Riva Cambrino ha anche detto, nella relazione operativa, che i “Civich” vercellesi hanno fatto un po’ meno multe nel 2017 e anche questa è una bella notizia) il saluto del Vice Sindaco di Norcia Pietro Luigi Altavilla.

 

Di seguito in questa pagina l’intervento di saluto del Sindaco di Vercelli Maura Forte, anche nella sua qualità di Vice Presidente di Anci Piemonte.

 

***

 

Comandante Riva Cambrino

 

Autorità 

Proteziione Civile

 

Colleghi Assessori

 

Consiglieri 

 

Con grande onore porto i gli auguri dell’amministrazione per la Festa del Patrono della Polizia Municipale 

 

Un benvenuto ai quattro nuovi Vigili neo assunti al Comune di Vercelli, un augurio a loro di Buon lavoro! 


Un saluto particolare agli amici di Norcia che oggi hanno voluto onorarci con la loro presenza. 

 

Abbiamo anticipato ad oggi la celebrazione della Festa dei Vigili Urbani il cui Patrono è San Sebastiano martire, comandante dei pretoriani vissuto attorno al 300 d.c. e messo a morte dall'imperatore Diocleziano. 

 

Sebastiano, comandante dell'allora polizia urbana, i pretoriani, era molto impegnato nell'assistenza e nell'aiuto di poveri e bisognosi.

 

Scoperto mentre dava sepoltura ai Quattro Coronati, fu sottoposto ad un processo sommario e condannato a morte mediante il supplizio delle frecce.

Patrono dei Vigili Urbani che ne celebrano la festività il 20 gennaio, giorno del martirio.

 

Anche quest’anno ho il dovere di ringraziarvi per il lavoro svolto. 

 

Di apprezzare la vostra competenza, la vostra professionalità, ma anche doti umane che rendono la vostra attività percepibile alla gente nel giusto modo: aiuto e fiducia diventano gli elementi che connotano i Vercellesi quando vedono le vostre divise in Città, quando vi vedono fuori dalle scuole con presenza discreta, ma continuativa e rassicurante.

 

E’ stato un anno impegnativo, con molti impegni,  abbiamo anche combattuto contro il fenomeno degli abbandoni dei rifiuti, contro comportamenti maleducati, mi è capitato di fare sopralluoghi durante ore notturne con le vostre pattuglie per controllare la situazione nei diversi rioni.

 

Ci avete supportato in tutte le attività che abbiamo organizzato, dalle manifestazioni sportive, alle iniziative culturali, alle manifestazioni in piazza, notti bianche, Capodanno, Epifania e tante altre occasioni.

 

Il ripristino della Befana del Vigile  ha un valore sociale importante, raccogliere alimenti, durante giorni di festa per i meno fortunati. 

 

Ma è sulla Vostra esperienza a Norcia che mi voglio soffermare.

 

Il 30 ottobre 2016 una scossa di magnitudo 6,5 ha messo in ginocchio la città di Norcia e una vasta area del nostro bel Paese.

 

Sollecitati da un sms di Anci con cui si richiedeva la disponibilità di personale di Polizia per intervenire nei luoghi colpiti dal terremoto, c’è stata subito la disponibilità.

 

E così e stato, per diverse settimane i nostri vigili si sono recati a Norcia per svolgere attività di supporto in una situazione molto difficile. 

 

A Norcia erano presenti anche altri vercellesi della Protezione Civile.

 

Intanto in città  ci furono varie iniziative per raccontare quanto stava succedendo in quei territori colpiti. 

 

Mi ricordo la commozione durante la serata al Teatro Civico, serata organizzata insieme agli Alpini, una telefonata di Alemanno, sindaco di Norcia che in diretta raccontava al pubblico presente la drammatica situazione di Norcia e dei territori colpiti.

 

Tra il pubblico persone in lacrime 

 

Dopo diversi mesi con il Comandante Riva Cambrino, la Dr.ssa Grazia Cavezzale, editore de La Sesia e Flavio Negro alpino e Volontario della protezione civile, siamo stati a Norcia in delegazione per portare il nostro piccolo contributo raccolto durante le diverse iniziative.

 

E’ stato toccante l’affetto con cui siamo stati ricevuti, il Comandante Riva Cambrino e Flavio Negro hanno ritrovato amici con il quale avevano condiviso giorni difficili, il sisma, il freddo, la pioggia, e con estrema spontaneità ed affetto siamo stati accolti egregiamente.

 

Ancora grazie.

 

L’8 dicembre  altro importante riconoscimento alla Polizia Municipale uno dei Premi Bontà che il bisettimanale La Sesia conferisce annualmente a chi si distingue per particolari meritiSociali, il merito riconosciuto a tutto il corpo di Polizia aver prestato servizio a Norcia mantenendo tutti i servizi a Vercelli grazie alla disponibilità di tutti i colleghi. 

 

Agli amici di Norcia, oltre a ringraziarvi per la vostra presenza voglio sottolineare la nostra vicinanza e solidarieta al Sindaco Alemanno,  ed a tutti i cittadini  che nonostante il dramma provocato dal sisma del 30 di ottobre, abbiano avuto  la forza e il coraggio  di  reagire  ed è significativo  #RiparTiAmo l’hashtag che Norcia ha coniato per scrollarsi di dosso la polvere e le macerie.

E’ un popolo forte legato alla propria terra, alle proprie tradizioni, alle proprie attività.

 

Si è creato in questi mesi uno stretto legame con la nostra città, la vostra delegazione qui presente oggi ha per noi un grande significato e per voi la consapevolezza che potrete sempre contare sulla nostra città e sulla nostra gente.

 

Rinnovo l'impegno dell'Amministrazione ad adottare tutte le misure utili a rendere soddisfacente è gratificante il vostro lavoro, a potenziare l’organico attualmente carente.

 

E mi fa piacere - in qualità di vicepresidente di ANCI Piemonte - potervi leggere la lettera che il presidente nazionale ha inviato in occasione di questa giornata.

 

- Un cordiale saluto a tutti voi agli amici di norcia e un ringraziamento al comandante Riva Cambrino.

 

- BUONA FESTA ! 

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it