VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 30 maggio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




16/04/2016 - Vercelli Città - Mondi Vitali

AL PIOLA LA PRO RAGGIUNGE I SOSPIRATI 40 PUNTI - I Leoni pareggiano (1 a 1) con la Salernitana

Certo, vincere sarebbe stato assai meglio (come avrebbe detto Catalano



AL PIOLA LA PRO RAGGIUNGE I SOSPIRATI 40 PUNTI - I Leoni pareggiano (1 a 1) con la Salernitana
Beretta

( enrico demaria ) - Il quinto centro stagionale di Beretta regala un punto prezioso alla Pro perché riequilibra, all'83', una gara che la squadra di Foscarini aveva dominato, ma rischiato seriamente di perdere. Il colpo di testa dell'ex attaccante del Milan ricaccia la Salernitana indietro di quattro punti, ristabilisce i valori in fondo alla classifica, con il Como pressoché condannato e Modena, Salernitana e Livorno sull'orlo della disperazione e consente alla Pro di raggiungere, con Latina e Lanciano (che hanno impattato sul 2 a 2) la quota psicologicamente importante di 40 punti. Inoltre inquadra addirittura nel mirino dei bianchi la Ternana, che sembrava lontanissima e che, invece, superata dal Vicenza, è ora alla portata degli uomini di Foscarini: martedì sera, vincendo a Terni, c'è la possibilità di arrivare a ridosso degli umbri.

Il gol di Beretta (messo a segno con uno stacco in elevazione sensazionale) regala inoltre alla Pro il quinto risultato utile consecutivo, evento mai accaduto nella storia recente della Pro in serie B. Certo, vincere sarebbe stato assai meglio (come avrebbe detto Catalano), ma almeno, rispetto alla pena di Como, stavolta si è vista all'opera una squadra determinata e volitiva che ha stravinto il confronto (pur velleitario) del possesso palla e che, ai punti,avrebbe meritato il successo. Unico neo, la scarsa pericolosità -nonostante il volume di gioco - delle punte titolari (Marchi e Malonga) che non sono mai riuscite a impegnare il portiere avversario Terracciano, la cui  unica (e grande) parata è avvenuta, al 9', su un tentativo clamoroso di autogol da parte di un proprio difensore; qualche istante prima, il centrocampista australiano della Salernitana Oikonomidis aveva respinto sulla linea (impossibile senza la tecnologia stabilire se dentro o fuori) un destro astuto di Scavone.

La Pro aveva incominciato così, davanti ad una Salernitana totalmente arroccata, che però, alla mezzora, ha trovato il gol nell'unico spunto offensivo: su un corner calciato dalla destra, Legati si è perso completamente Coda che, di testa, ha freddato Pigliacelli arrivando al suo quattordicesimo gol stagionale.

Da quel punto solo Pro ma, ripetiamo, con nessuna palla-gol. Finché Foscarini ha preso le giuste contrarie, inserendo Sprocati e Beretta al posto degli spenti Marchi e Castiglia. Doppia mossa vincente, perché l'intraprendenza dei due nuovi entrati ha cambiato la partita: Sprocati ha sfiuorato i pali con un grande destro dal vertice dell'area e con una punizione molto intelligente; Beretta ha segnato la rete che tiene a galla la Pro e che può contare tanto, tansissimo, per la permanenza in B. Ma adesso è già ora di occuparci della trasferta di Terni: occorre fare il sesto risultato utile consecutivo. La Pro di oggi , lontana parente di quella di Como, può stabilire questo nuovo record.

Per inciso, un istante prima del gol di Beretta, l'arbitro non aveva fischiato un netto penalty per la Pro, causato da un evidente fallo di mani di Colombo su un tiro-cross di Mustacchio. Poteva montare una polemica infinita, ma l'attaccante varesino, con il suo stacco imperioso di testa, l'ha stoppata, per fortuna di tutti, sul nascere.

 

VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca: http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare 
anche le principali notizie del Piemonte: https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it