VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 July 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
18/03/2017 - Vercelli Città - Economia

ALTRO SCHIAFFO ALLE AZIENDE VERCELLESI - La maggioranza a ore offre panem et circenses in barba a chi le paga la Tari - Altra "invasione" di mercanti (di stalli) esterni - Frutti amari, serviti con frivolezza, della Direttiva Bolkenstein

Poi – ed è una giulebbe – se le aziende commerciali vercellesi, tartassate dalla Tari e altro, chiudono, ben venga. I loro titolari e dipendenti potranno andare a lavorare – senza “ingrassarsi” è ovvio - ad Amazon.



ALTRO SCHIAFFO ALLE AZIENDE VERCELLESI - La maggioranza a ore offre panem et circenses in barba a chi le paga la Tari - Altra "invasione" di mercanti (di stalli) esterni - Frutti amari, serviti con frivolezza, della Direttiva Bolkenstein
Suma chi par lonc

Karisma Eventi. Non se ne sa un gran che di più.

 

Se sia una srl, una onlus, una società semplice, un tubo di qualcosa

 

Perché è importante saperlo?

 

Perché sono gli ultimi (i più recenti) gioiosi ospiti della città.

 

Che non pagheranno sicuramente la Tari: la mazzata da 450 - 500 mila euro che lunedì i Consiglieri Comunali di maggiorana (salvo dissensi possibili) infliggeranno ai cittadini di Vercelli, oltre agli altri 500 mila di aumento del budget per le contravvenzioni, le multe.

 

Gli danno per tre giorni Viale Garibaldi e chi se ne frega.

 

Si dirà: ma chissà, poverini, che anticamera hanno dovuto fare.

 

Ma no: ci sono dei veri e propri fortunelli che, quando arrivano a Palazzo Civico, hanno la strada spianata.


Eccola in pdf


http://piemonteoggi.it/pdf_news/18032017102114_FESTAAMERICANA.pdf

 

Qui la Giunta ha deliberato l’altro ieri, il 16 marzo, e loro – zacchete – ieri 17 marzo avevano  già messo su tutto baracca e burattini.

 

Ma questa Festa Americana cos’è?

 

Ecco, il bello viene ora: è una mostra mercato.

 

Lo dice la Giunta.


Mancava.

 

Una bella mostra mercato per tre giorni in Viale Garibaldi.

 

Chi mostrerà e mercanteggerà?

 

Delle aziende commerciali esterne.

 

Che non c’entrano niente con Vercelli.

 

Faranno i loro tre giorni di scalping, porteranno via risorse e tanti saluti.


E non pensiamo che - siccome l'organizzazione non paga il plateatico - vengano qui gratis: no, per i tre giorni pagano la loro bella quota di centinaia di euro a chi organizza, figuriamoci.


Quindi la maggioranza a ore comunale, da un lato sbeffeggia le aziende vercellesi che pagano la Tari, dall'altra agevola gli organizzatori a lucrare sugli stalli.


Perfetto.

 

Nella cinica visione della maggioranza a ore che – sempre ad ore, forse – regge le sorti della città, questi sarebbero forse panem et circenses.

 

Invece di studiarsi iniziative per promuovere – e ce ne sono – aziende commerciali vercellesi, che hanno molto e di qualità da offrire, loro preferiscono prendere i pacchetti degli specialisti esterni.

 

Perché bisogna sapere che uno dei frutti amari della “direttiva Bolkenstein” è proprio questo: con l’abolizione delle procedure vigilate di licenza commerciale, incominciano ad esserci professionisti dell’area mercatale a noleggio.

 

Che arrivano in un Comune (dove glielo lasciano fare, ovviamente), prendono un’area, poi chiamano a raccolta i commerciani (esterni) che non possono pagarsi gli spazi, sempre più costosi nei Centri Commerciali e via, il business è fatto.

 

E’ un rischio su cui vigilare, non una apparente opportunità da cogliere e men che mai una cosa su cui sorvolare con frivolezza.

 

Così se le aziende commerciali locali, sbeffeggiate da questa concorrenza annaspano e chiudono, chi se ne frega.


Tanto loro i loro stipendi da statali ce l’hanno lo stesso.

 

Poi – ed è una giulebbe – se le aziende commerciali vercellesi, tartassate dalla Tari e altro, chiudono, ben venga.

 

I loro titolari e dipendenti potranno andare a lavorare – senza “ingrassarsi” è ovvio - ad Amazon.

 

Così, più disoccupati ci sono, più Tareq può pagarli come gli pare e piace.

 

La maggioranza ad ore e con il complesso di Krono, il mitologico divoratore dei propri stessi figli.

 

***

 

Non pensiamo, poi, che gli “espositori” vengano qui gratis: no, pagano i diritti all’Organizzazione che ha il merito di avere procacciato l’occasione di mercato.

 

Così il capolavoro della maggioranz ad ore con il complesso di Krono è questo: danneggiano i commercianti vercellesi e permettono alla non meglio ( e doverosamente, almeno dal punto di vista giuridico ) identificata Karisma di “lavorare”.

 

Tutto bene?

 

Fino ad un certo punto: perché – come dimostra la foto che ci invia un Lettore – i vercellesi ieri hanno snobbato tanto Krono, quanto Karisma, quanto la mostra mercato.

 

Fino ad ora i nostri concittadini si sono dimostrati assai più avveduti di quanto la maggioranza ad ore, cavallo di Troia di agenti commerciali esterni, mostri di essere.

 

E se questo è un segnale positivo, non è peraltro risolutivo dal punto di vista dell’impatto negativo di simili iniziative: se fossero stati in tanti sarebbe cambiato ben poco.

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it