VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 20 ottobre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



21/06/2015 - Santhiatese e Cavaglià - Salute & Persona

ALICE CASTELLO - Un’altra discarica nella Valle Dora - Molti dubbi sulla collocazione di rifiuti in un’area di ricarica delle falde - Legambiente e Pro Natura chiedono un’inchiesta pubblica

Se, come dice il detto “piove sempre sul bagnato”, ad Alice Castello la pioggia è rappresentata dai rifiuti e il bagnato è il territorio già zeppo di impianti per lo smaltimento dei rifiuti



ALICE CASTELLO - Un’altra discarica nella Valle Dora - Molti dubbi sulla collocazione di rifiuti in un’area di ricarica delle falde - Legambiente e Pro Natura chiedono un’inchiesta pubblica
Sito previsto per la nuova discarica

Se, come dice il detto “piove sempre sul bagnato”, ad Alice Castello la pioggia è rappresentata dai rifiuti e il bagnato è il territorio già zeppo di impianti per lo smaltimento dei rifiuti.

Sempre nella Valle Dora si vuole riempire una vecchia cava ormai quasi completamente rinaturalizzata con  500 mila metri cubi di rifiuti.

Valchiesa Ambiente srl di Chieri è la società che ha proposto di cambiare la destinazione dell’uso di un altro tassello della ormai dissestata Valle Dora  per trasformalo da cava a discarica, volendo smaltire 500 mila metri cubi di rifiuti definibili formalmente come “inerti”, ma costituiti, oltre a mattoni e cemento da demolizione, da una lunga fila di rifiuti, tra cui scorie da fonderia e molte tipologie di fanghi.

In quest’area martoriata della Valle Dora invece che di nuovi impianti ci sarebbe bisogno di bonifiche e di tutela ambientale; è un’area che la Regione Piemonte ha sottoposto a specifica tutela poiché in questa zona avviene la ricarica delle falde destinate al consumo umano; è un’area che l’attuale Piano dei rifiuti della Provincia di Vercelli indica come non idoneo ad ospitare determinati impianti di smaltimento.

Per quest’area alcuni anni fa la Provincia di Vercelli aveva posto una “sospensiva” per nuovi impianti di gestione dei rifiuti in attesa dell’aggiornamento del Piano Rifiuti.

In queste aree  sono già  presenti cinque grandi discariche di rifiuti urbani, industriali e inerti; è da anni in corso infruttuosamente una bonifica per le discariche di Alice 2 dove si sono riversati 1.200.000 metri cubi di nuovi rifiuti; è un’area dove le cave hanno asportato decine di milioni di metri cubi di ghiaia lasciando enormi crateri; è un’area degradata dove nessun Ente locale ha pensato a come porre mano ad una sistemazione complessiva.

Per questo motivo, nell’ambito di quanto è previsto dalle norme per la Valutazione di Impatto Ambientale Legambiente e Pro Natura hanno chiesto alla Provincia di Vercelli di indire una “inchiesta pubblica”, ovvero un incontro pubblico ufficiale ad Alice Castello con i cittadini, le associazioni e ogni altro soggetto interessato per esporre le caratteristiche della nuova discarica e raccogliere le osservazioni e i contributi di tutti.

Confidiamo che tutte le amministrazioni che si sono dichiarate negli ultimi tempi sensibili alla tutela della Valle Dora possano sostenere la nostra richiesta nel rispetto della tutela dell’ambiente e dell’interesse delle comunità locali.             

Gian Piero Godio - Legambiente del Vercellese                                               

Rossana Vallino - Pro Natura del Vercellese

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.

Puoi aiutarci a crescere effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti,  illustrate cliccando questo link:

http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
TAGS:

Alice Castello

discarica

Legambiente

Pro Natura

vercelli

guido gabotto


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it