VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 4 dicembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




30/09/2013 - Santhiatese e Cavaglià - Cronaca

ALICE CASTELLO - A casa di un 35enne, una vera e propria serra di marijuana - Finisce in manette anche un 21enne per detenzione ai fini di spaccio

Carabinieri della Stazione di Santhià (VC), nel corso della loro attività di controllo al territorio, rivolto in particolare alla prevenzione della diffusione di droga fra i giovani e giovanissimi, hanno tratto in arresto due persone




ALICE CASTELLO - A casa di un 35enne, una vera e propria serra di marijuana - Finisce in manette anche un 21enne per detenzione ai fini di spaccio
Carabinieri della Stazione di Santhià con lo stupefacente sequestrato

I Carabinieri della Stazione di Santhià (VC), nel corso della loro attività di controllo al territorio, rivolto in particolare alla prevenzione della diffusione di droga fra i giovani e giovanissimi, hanno tratto in arresto due persone residenti in Alice Castello, che nel corso di una perquisizione domiciliare sono stati trovati in possesso di diverso stupefacente.



«L’attività –commenta il Capitano Domenico Sacchetti del Comando Provinciale di Vercelli-  nasce nell’ambito di un mirato servizio di osservazione, in corso da settimane, in Alice Castello in prossimità delle abitazioni di residenza dei due arrestati. Avuto diversi elementi di riscontro è scattato il blitz».


In casa di S.P. 35enne è stata rinvenuta una vera e propria serra, creata all’interno di una stanza del proprio appartamento, con tanto di illuminazione artificiale nonché sistema di ventilazione e riscaldamento, al cui interno vi erano 8 piante mature, pronte all’essiccazione e vendita al dettaglio, oltre che alcune centinaia di semi di canapa indiana (marijuana) e altre piantine in corso di maturazione. Vista l’evidente flagranza nel reato di coltivazione di sostanze stupefacenti, per S.P. sono scattate le manette, finendo ai domiciliari a disposizione del magistrato. La droga, venduta al dettaglio, gli avrebbe permesso di realizzare diverse centinaia  di euro.


Nell’altra casa ove è stata fatta irruzione, è stato rinvenuto nella disponibilità di C.L. 21enne, senza precedenti penali, oltre 200 grammi di hashish e 200 grammi di marijuana, già essiccata e pronta alla vendita. La notevole quantità di sostanza stupefacente ritrovata ha escluso ogni possibilità di destinazione della droga all’uso personale, facendo scattare le manette nei confronti del reo per la detenzione ai fini di spaccio. Lo stupefacente ritrovato, venduto al dettaglio avrebbe lucrato al giovane diverse migliaia di euro.


Al termine degli accertamenti di rito il C.L. è stato tradotto presso il carcere di Vercelli, a disposizione del Procuratore della Repubblica di Vercelli.   


Tutta la droga e strumentazione rinvenuta è stata posta sotto sequestro a disposizione dell’autorità giudiziaria.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it