VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 24 gennaio 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




15/10/2011 - Casale e Monferrato - Mondi Vitali

ALESSANDRIA - Un bilancio del progetto “Radares Juveniles”

Conclusa la seconda tappa internazionale del progetto europeo con una rappresentanza di giovani alessandrini a Bruxelles




ALESSANDRIA -  Un bilancio del progetto “Radares Juveniles”
I ragazzi che hanno partecipato all’iniziativa



 Dal 7 al 9 settembre 2011 a Bruxelles si è conclusa la seconda tappa internazionale del progetto europeo “Radares Juveniles” finanziato dal Programma Europeo Gioventù in Azione, promosso dal Comune di Alessandria, Assessorato Politiche per la Famiglia, e gestito dall’Ufficio Scambi Internazionali gestito da A.s.p.al. s.r.l.  Il progetto è stato presentato dal Comune di Lugo (Spagna) quale promotore, in collaborazione con i Comuni di Messã Frio (Portogallo) e Alessandria. Finalità del programma era il protagonismo attivo dei giovani nella vita democratica, sia nella comunità locale e sia in quella europea. Il gruppo alessandrino, composto da otto giovani tra i 15 e i 18 anni, ha avuto la possibilità di rincontrare i propri compagni spagnoli e portoghesi in un viaggio che aveva molteplici significati. Lo spiega, ad esempio, Orlando: «Il viaggio a Bruxelles è stato il momento culminante e spero non conclusivo dell’avventura iniziata sei mesi fa. In questo periodo abbiamo partecipato a molti incontri e collaborato a svariate iniziative riguardanti la legalità e la cittadinanza». E ancora, Benedetta: «Un progetto che mi ha permesso di conoscere nuove culture, sentirmi più vicino alle nostre Istituzioni ma anche un’occasione di divertimento, di incontro e scambio culturale e di amicizie». Il programma del viaggio prevedeva la visita al Parlamento Europeo e un incontro con i rappresentanti politici, in quella occasione ad accogliere il gruppo è stato l’Euro parlamentare alessandrino Oreste Rossi, membro della Commissione per l’Ambiente, la Sanità Pubblica e la Sicurezza Alimentare e l’Euro parlamentare spagnolo Antolín Sánchez Presedo, membro della Commissione per i problemi economici e monetari. I giovani rappresentanti dei paesi partecipanti hanno spiegato ciò che avevano realizzato in questi mesi di progetto, gli obiettivi raggiunti e le loro aspettative di continuità. «Una visita a una delle massime Istituzioni democratiche ma poco conosciuta e distanti dai giovani» come sostiene Benedetta «che però allo stesso tempo» dice Alice «stupisce nell’incontrare i molti giovani che lavorano all’interno». E ancora, li colpisce la «complessità dei vari organi che lo compongono e l’intenso lavoro che c’è per salvaguardare gli aspetti economici e sociali dei paesi che ne fanno parte, soprattutto in questo periodo di crisi» afferma Clelia. A questo punto, l’incontro con l’on. Rossi è stato fondamentale per capire l’impegno e la responsabilità dei rappresentati europei e le opportunità che l’Europa come Istituzione offre, attraverso il racconto delle sue giovani collaboratrici. «L’implementazione del progetto “Radares Juveniles” nel nostro territorio» sottolinea Teresa Curino, Assessore comunale alle Politiche per la Famiglia di Alessandria «potrebbe essere davvero una buona opportunità per continuare a dare protagonismo e voce alle esigenze dei nostri giovani che, in una sorta di peer education, farebbero conoscere ai loro coetanei la loro esperienza e le possibilità che il territorio locale ed europeo offre per il loro sviluppo».


 


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it