VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 13 luglio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



14/12/2010 - Vercelli Città - Enti Locali

ACQUE SOTTERRANEE - E’ importante conoscere lo stato di salute delle falde idriche - Come vasi comunicanti, interessano tutto il territorio

Giovedì il punto sulla situazione con il Piano di Tutela delle Acque





ACQUE SOTTERRANEE - E’ importante conoscere lo stato di salute delle falde idriche - Come vasi comunicanti, interessano tutto il territorio

Il Piano di Tutela delle Acque  approvato dalla Regione Piemonte con D.C.R. n. 117-10731 del 13 marzo 2007, individua parte del territorio Vercellese quale area di ricarica della falda di valenza sovraprovinciale, comprendente i Comuni della Baraggia e buona parte di quelli facenti parte dell’Agro dell’Asciutta, compresa anche l’area denominata Valle Dora.



Il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale nel delineare  l’assetto strutturale del territorio della Provincia, promuove la tutela e la valorizzazione dell’ambiente naturale nella sua integrità, ed in specie nell’ambito della protezione della natura, della tutela delle acque, della difesa del suolo e del paesaggio.


A tal fine l’Amministrazione Provinciale ha promosso di recente uno studio di concerto con l’Autorità d’Ambito n. 2 “Biellese, Vercellese, Casalese”, per analizzare lo stato di salute delle falde idriche profonde della pianura vercellese, valutando l'adozione delle misure per la salvaguardia delle stesse stimolando e coinvolgendo tutti i soggetti interessati alla loro corretta e sostenibile gestione delle risorse idriche.


Giovedì 16 dicembre alle ore 15.00 presso la Sala Piccolo Studio situata all’interno del Chiostro della Basilica di Sant’Andrea si terrà un incontro pubblico in cui verranno illustrati i dati acquisiti ed elaborati in un apposita pubblicazione “Le acque sotterranee della pianura vercellese - Le falde profonde”.


Lo studio, mosso dal pensiero che formare una coscienza responsabile e consapevole dell’acqua significa favorire una migliore qualità della vita futura, tratta degli acquiferi profondi dell’area compresa tra le province di Vercelli, Biella e Alessandria e sarà proposta alla Regione Piemonte quale integrazione al “Piano di Tutela delle Acque”.


L’invito è esteso agli amministratori locali, agli operatori del settore, ai tecnici ed alla popolazione interessata.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it