VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
23 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




26/03/2019

METTITI ALLA PROVA (218)

Due esercizi per misurare la tua abilità scacchistica



METTITI ALLA PROVA (218)
Principianti

(218-1) Per i Principianti: Qui, lo scopo c’è.

Molto spesso, durante le partite amichevoli al Circolo ci si sbizzarrisce nel trovare battute e nel sciorinare sentenze o proverbi.

Uno dei più usati è: “Chi da scacco senza scopo, se ne pente prima o dopo” per intendere che è meglio portare in gioco i pezzi piuttosto che dare uno scacco inutile che, talvolta, permette all’avversario di portare in gioco i propri.

In questo caso, invece, lo scopo c’è eccome! E sarà il Nero a muovere ed a guadagnare un pezzo.

Risposta: la mossa (ottima) per il Nero è: 1., Dd5+; 2. Rg1, Txd2 ed il Nero resta con una Torre in più!

 

(218-2) Per i Giocatori più abili: Se rinunci all’inchiodatura…

Il Nero ha una Torre in più anche se è inchiodata dalla Regina bianca, ma se avesse la mossa sistemerebbe tutto con:…?

Toccando la mossa al Bianco, la vittoria arriverà molto in fretta anche rinunciando all’inchiodatura.

Risposta: se muovesse il Nero, vincerebbe con: 1., Da1+; 2. Rh2, De1; 2. Dxc4, c2; ed il Bianco non potrà impedire la promozione del pedone in c2 né la sua sconfitta!

Toccando al Bianco, però, il matto si ottiene in due mosse: 1. Db8+, Rh7; 2. Dh2#.

Esperti
Esperti


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it