VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 5 dicembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




24/03/2016

CAMPIONATI E CAMPIONI





CAMPIONATI E CAMPIONI

(Attilio Tibaldeschi)

 

L’attività agonistica è nel pieno del suo svolgimento con una serie di Campionati ai livelli locale, provinciale e nazionale.

Andando in ordine gerarchico, il Campionato Sociale è nella sua fase cruciale con tre giocatori racchiusi nello spazio di un punto a giocarsi il successo finale.

Il favorito rimane Mario Caldi che è in testa con 5 punti e con ancora tre partite da giocare; il punto di svolta si è verificato nel corso del 6° turno quando Mario ha superato Lucio Marinone nello scontro diretto, lasciandolo a 4,5 punti; il pronostico finale ha una dose di attendibilità ancora maggiore se si pensa che Lucio deve ancora riposare e, dunque, potrà contare su due sole partite ancora.

Tra i due …litiganti, potrebbe godere il terzo: Andrea Negro, Campione Sociale uscente, terzo in classifica con 4 punti e tre partite a disposizione tra cui lo scontro diretto con Mario! Da notare il fatto che Andrea ha già pareggiato con Lucio, confermando i suoi consistenti progressi che lo hanno portato a non temere gli avversari più quotati.

Per sottolineare i progressi dei giovani, ci sarebbe ancora spazio anche per Enrica Carando che, coi suoi 3 punti e fidando su rovesci di chi la precede in classifica, potrebbe issarsi ai vertici sociali! Qui non si tratta di “gufare” contro i primi tre della graduatoria, ma di semplici considerazioni aritmetiche che – si sa – non guardano in faccia a nessuno!

In ambito provinciale, si è tenuto il Campionato Interprovinciale che, da diversi anni, si svolge in …coabitazione con gli Amici biellesi.

Dobbiamo subito dire che, per la scarsa partecipazione dei nostri Soci, lasciamo il carico dell’organizzazione allo Scacchi Club di Vallemosso per non costringere i Biellesi – molto più numerosi – a spostarsi in massa o a rinunciare rendendo risibile il numero dei partecipanti.

Se lo scorso anno i partecipanti vercellesi erano due, quest’anno c’è stato un incremento …consistente, visto che erano tre!

Chiusi dal pronostico per la troppa differenza di classe, ci accontentiamo di dire che i nostri rappresentanti hanno fatto punti con i giocatori del loro livello, dunque terminando a metà classifica come ipotizzato.

Nella classifica riservata alla nostra Provincia, l’ha spuntata Gianni Zannoni che aveva un migliore spareggio tecnico rispetto ad Andrea Negro; invece, Davide Loggia – Campione uscente – dopo due promettenti patte ha avuto due partite negative, forse dovute alla stanchezza, ricuperando, poi, nell’ultima partita.

Se Gianni si fregerà del titolo di Campione Provinciale, Andrea e Davide hanno avuto la consolazione di vedere incrementato il loro punteggio di merito individuale.

Molto più recente, è la Fase Provinciale dei Giochi Sportivi Studenteschi di Scacchi che ha visto – a Cigliano, lo scorso 18 Marzo – la partecipazione complessiva di 14 Squadre, per un totale di quasi 80 ragazzi/e.

Di queste, quattro erano rappresentanti delle Scuole cittadine e la cosa ha fatto piacere agli organizzatori per il risveglio del Capoluogo

Nel Torneo riservato alle Secondarie di primo grado c’era la rappresentanza della ScuolaVerga” con due Squadre maschili ed una femminile, nessuna ha brillato in modo particolare (hanno terminato tutte con due vittorie e tre sconfitte), ma due sono state ammesse alla Fase Regionale; tale risultato fa pensare ad una certa uniformità nella forza dei giocatori con una certa difficoltà ad indicare i titolari e l’ordine di scacchiera della Squadra maschile mentre per la femminile non ci sono problemi.

Stando alle prestazioni sulle singole scacchiere, hanno fatto vedere buone cose: Franco Cantamessa e Giovanni Ghiglietti in prima scacchiera, Giacomo Cagnone e Edoardo Doni in seconda, Filippo Ferrari in terza, Lorenzo Sartirana in quarta.

Restando alla classifica finale, il podio ha visto tre Squadre a pari merito con quattro vittorie ed una sconfitta a testa di testa; per spareggio tecnico si è imposta Borgo d’Ale Maschile (Cima Andrea, Lami Alessio, Demuru Mattia, Mazza Michele, Russo Alessandro) che ha superato di un soffio la Squadra Femminile della stessa Scuola! Sempre a pari merito, ma terza per spareggio, la Squadra Maschile di Cigliano.

Alla Fase Regionale, vengono ammesse: Maschile e Femminile di Cigliano e Maschile e Femminile di Vercelli; questo perché Borgo d’Ale appartiene all’Istituto comprensivo di Cigliano ed ogni Istituto può inviare una sola Squadra per categoria.

Nel Torneo delle Primarie, i bambini delle “Scuole Cristiane” hanno incrociato pezzi e …cervelli coi loro coetanei di Cigliano e Borgo d’Ale, sicuramente molto più abituati a simili competizioni.

Malgrado i timori legati alla prima esperienza, i nostri bambini hanno mostrato una buona dose di combattività, cedendo solo alla Squadra Campione e pareggiando tutti gli altri incontri!

La Squadra era schierata con: Negri Nicolò, in prima scacchiera, Ianutolo Gianot Luca in seconda, De Lorenzis Guglielmo in terza, Martino Ardemagni in quarta e Andrea Shyqyriu come prima riserva.

Il Torneo – svolto con girone all’italiana – ha visto il dominio incontrastato della Squadra Maschile di Cigliano (Maglione Mattia, Vercellone Francesco, Giorgi Federico, Aimaro Matteo, Simeoni Samuele, Suchora Nicolas) che ha vinto 19 partite su 20! Distaccata di tre punti, la Femminile di Cigliano, mentre al terzo posto la Maschile di Borgo d’Ale.

Alla fase Regionale vengono dunque ammesse: Maschile e Femminile di Cigliano e Maschile Vercelli.

Salendo al livello Nazionale, gioie e dolori ci vengono dal Campionato italiano a Squadre al quale il nostro Circolo partecipa con due Squadre: una in Serie C ed un in Serie Promozione.

I dolori, anche se non è ancora detta l’ultima parola, vengono dalla Squadra maggiore che, un po’ per l’accresciuto livello della competizione, un po’ per la mancanza di allenamento dei giocatori di punta, sta faticando a tenere la linea di galleggiamento.

Le ultime speranze sono legate ai due ultimi incontri con Squadre della nostra forza, ma è certo che alcune occasioni sono sfuggite di mano per un nonnulla e, per quello, la posizione in classifica avrebbe potuto essere più rassicurante.

Diverso è il discorso della Squadra di Promozione che, contrariamente agli anni scorsi, ha già superato il massimo punteggio individuale mai ottenuto e pareggiato i punti-Squadra grazie a due incontri terminati in parità; anche se c’è ancora tempo, al momento non ci sono ancora stati i cappotti cui eravamo abituati negli anni scorsi.

La ragione sta nella crescita dei ragazzi che da alcuni anni compongono tale formazione e che non si sono mai smontati davanti agli insuccessi.

 

UNA BUONA PASQUA DI

SERENITA’ E PACE

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it