VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
15 Novembre 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




24/02/2015

SCACCHI PER TUTTI I GUSTI






SCACCHI PER TUTTI I GUSTI
Gianni Zannoni guida laclassifica del Campionato Sociale

(Attilio Tibaldeschi)

 

Dopo la disputa del Campionato Sociale “Lampo”, l’attività del Circolo si è arricchita (e si arricchirà) di nuove occasioni per sfide scacchistiche.

E’ in corso di svolgimento il Campionato Sociale che, per evitare eccessivi impieghi di tempo e disponendo di orologi programmabili, si disputa con un tempo ridotto, ma con l’incremento di 30 secondi per ogni mossa; in questo modo, le partite durano complessivamente poco più di due ore.

Rispetto al Campionato dello scorso anno, c’è stato un dimezzamento delle iscrizioni, ma la cosa non deve preoccupare perché il dato “fuori norma” era quello del 2014; i 10 iscritti al Campionato sono pur sempre un terzo dei Soci tesserati.

Dopo il terzo Turno, sui sette previsti, comanda a punteggio pieno Gianni Zannoni che ha già fatto un piccolo vuoto alle sue spalle con un punto di vantaggio sui secondi; si gioca il Sabato pomeriggio, a partire dalle 16,30 presso la nostra Sede dove è possibile assistere liberamente.

 

Inizio col botto nel Campionato Italiano a Squadre in cui il nostro Circolo è presente con due formazioni: una in Serie C – detta Vercellese 1 – ed una in Serie Promozione dal fantasioso nome di …Vercellese 2.

In complesso, sono coinvolti 22 nostri tesserati.

La prima giornata ha visto un’accoppiata vincente delle due Squadre come successo nello scorso Campionato, ma con la differenza che allora si trattò di due successi esterni mentre in questo si giocava entrambi in casa.

Nella Serie C – dove si gioca già a discreto livello – i nostri rappresentanti dovevano vedersela coi Torinesi di Borgaretto in un incontro molto equilibrato.

Tolta la prima scacchiera, in cui il nostro Lucio Marinone contrastava efficacemente la buona apertura dell’avversario ottenendo una tranquilla patta, sulle altre c’erano molte tensioni e possibilità di veder “esplodere” le posizioni da un momento all’altro.

Il fattore comune ai nostri è stato il sangue freddo tenuto nel corso di ogni singola partita; in particolare, in seconda scacchiera dove il nostro Max Autino ha saputo far restare tutto in equilibrio, vincendo in modo magistrale il finale

Meno sofferta è stata la terza partita in cui il nostro Gianni Zannoni è stato favorito da un’imprecisione finale dell’avversario, ma quando ormai era in vantaggio posizionale con un Alfiere contro Cavallo, ma con un irrefrenabile pedone passato!

Analogamente ad Autino, anche il nostro Mario Caldi ha saputo mantenere il sangue …freddo, resistendo ad un attacco “ventre a terra” dell’avversario con la chiusura delle colonne aperte e sfruttando le intempestive spinte di pedoni per organizzare un controgioco a materiale pari, ma posizionalmente vinto.

In definitiva, il risultato finale andava oltre le previsioni permettendo ai nostri rappresentarsi di occupare la prima posizione in classifica, in coabitazione con altre due Squadre, ma più avanti per migliore punteggio ottenuto sulle singole scacchiere.

Nel Torneo di Promozione Piemontese è venuta una vittoria con Ivrea che, curiosamente, avevamo battuto già lo scorso anno con l’identico punteggio.

I timori della vigilia erano dovuti alla presenza di due “vecchie volpi” in seconda e terza scacchiera degli Eporediesi, ma i nostri ragazzi, in rassicurante crescita tecnica,

si facevano valere ottenendo la prima vittoria con Andrea Negro che sfruttava una svista dell’avversario, portando in porto una confortante vittoria.

Anche Enrica Carando pareva avere la possibilità di concludere positivamente, però è noto che le vecchie volpi vendono sempre cara la pelle; sottovalutando la reazione avversaria, Enrica ad un certo punto si è trovata sul baratro e solo un difesa precisa le ha permesso di portare in porto un pareggio faticato.

Il punto della vittoria ce lo ha fornito Riccardo Citta che incontrava un giovanissimo inserito per fare esperienza di gioco, ma che ha giocato con molta attenzione; alla fine si è imposto Riccardo che ha fatto pesare la maggiore esperienza di gioco.

Quando il risultato di Squadra è definito e l’ultima partita non è terminata, in genere si chiude con una patta per tornare tutti a casa un po’ prima; oltre a tutto, la partita era veramente ingarbugliata da non permettere di vedere qualche motivo che spingesse a continuare.

Giustamente, il nostro Davide Loggia e l’avversario la pensavano diversamente cercando un motivo per far schiudere la posizione: ne è venuto fuori un attacco ed un contrattacco in cui si è imposto il più esperto (anche lui Davide!) eporediese.

Per noi, la soddisfazione di un successo (probabilmente l’unico, vista la caratura delle altre Squadre!) che ci permette di assaporare il primo posto in solitaria!

E’ vero che il girone è formato da solo cinque Squadre di cui una riposava mentre le altre due hanno pareggiato, ma chi leggesse la graduatoria vedrebbe al primo posto Vercellese 2!

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it