VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
23 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




08/12/2011

IL BILANCIO DI UN ANNO

Il nostro Circolo aspetta i giovani



IL BILANCIO DI UN ANNO
La nostra Sede

(Attilio Tibaldeschi)



Lo scorso 3 Dicembre, si è svolta l’Assemblea Annuale Ordinaria – quest’anno anche elettiva – del Circolo Scacchistico Vercellese.


Nella relazione morale e finanziaria, il Presidente ha sottolineato i punti di grande soddisfazione e quelli in cui si può migliorare.


Tra i primi, il soddisfacente andamento della nostra rappresentativa in Serie B che, dopo il “ripescaggio”, ha concluso in una posizione di comoda salvezza; è bene ricordare che i Gironi sono formati da un basso numero di Squadre che comportano un basso numero di incontri, praticamente tutti di carattere decisivo! A loro volta, le singole quattro partite che si giocano in ogni incontro, possono influenzare il risultato dell’incontro stesso in modo determinante: un piccolo cedimento di attenzione di un giocatore, non ha solo effetti sulla sua partita, ma impedisce a tutti gli altri di raggiungere il risultato …già pregustato.


Per completezza, una seconda Squadra, partecipante alla Serie “Promozione”, ha concluso all’ultimo posto, senza alcun trauma non essendo previste retrocessioni, ma permettendo ai (pochi) giovani e neofiti di misurarsi con “pari grado” di altri Circoli piemontesi.


Nelle competizioni individuali, tra le tante spicca il Campionato Interprovinciale – ormai tradizionale – Biella-Vercelli che laurea i Campioni delle due Province in un solo Torneo; nella nostra, si è imposto il santhiatese Gianmario Avetta che, in un anno molto positivo, ha raggiunto la promozione alla 1^ Categoria Nazionale.


Un piccolo motivo di tristezza viene dalla mancata organizzazione del “Memorial Di Rosa”, tradizionale tappa del Circuito Semilampo Piemontese; i motivi sono solo di natura economica e, dopo due anni di bilancio in rosso, abbiamo preferito destinare le (scarse) risorse per altre urgenze.


Sul versante dell’attività giovanile, due sono le direzioni in cui ci siamo mossi: il Progetto “Scacchi a Scuola” ha dato le soddisfazioni maggiori in termini di risultati grazie alla costanza con cui abbiamo seguito quelle Scuole che vedono gli Scacchi come una disciplina formativa alla stregua di tante altre che vengono contemplate nel Piano dell’offerta formativa.


I numeri si sono attestati intorno alle 30 Classi ed ai quasi 500 bambini/e; nelle competizioni provinciali a loro riservate, hanno partecipato 25 Squadre tra le quali si è distinta la Primaria Femminile di Borgo d’Ale che ha ottenuto il terzo posto nella Fase Regionale e si è piazzata 23^ (su 32 Squadre) nella Fase Nazionale a Spoleto.


Queste soddisfazioni mitigano il dispiacere dell’assenza delle Scuole cittadine: per il nuovo Anno Scolastico, abbiamo offerto, alle prime tre richieste provenienti dalle Primarie, 30 ore gratuite, ma l’effetto è stato quello degli altri anni!


Ribadiamo che l’offerta è ancora valida!


Doveroso ringraziare la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli che ci appoggia ogni anno con un contributo che va a beneficio delle Scuole della Provincia.


Al momento, sono attivi i Corsi nelle Scuole di: Asigliano, Livorno Ferraris e Saluggia, mentre sono in lista di attesa: Alice Castello, Borgo d’Ale, Borgosesia, Cigliano e Trino.


Sempre in ambito giovanile, sul nostro territorio è stata aperta una Sezione della “Scuola Regionale di Scacchi” che ha lo scopo di selezionare giovani che vorrebbero dedicarsi agli Scacchi come attività sportiva.


Il Corso di 1° livello ha coinvolto una trentina di ragazzi/e nella zona di Santhià-Cigliano mentre nella nostra Città ha partecipato un solo coraggioso! Alcuni hanno perseverato e prossimamente riceveranno l’attestato di superamento del Corso; gli altri, se vorranno, dovranno ripetere tutto daccapo.


In questo caso, trattandosi del primo anno, ci sono state alcune difficoltà che verranno annullate con l’esperienza, ma a volte il Corso non è stato percepito dai ragazzi come un impegno serio: forse la comodità di giocare on-line ha spinto a perdere di vista le vere finalità, i tempi imposti e gli impegni assunti.


La situazione finanziaria risulta, alla chiusura, in attivo, ma restano da versare i compensi agli Istruttori in funzione delle disponibilità di bilancio.


Approvata la relazione ed il bilancio, il rinnovo delle cariche Sociali è stato espletato per acclamazione anche in considerazione dell’indisponibilità di altri Soci a subentrare o almeno candidarsi.


Il ristretto numero di Soci ed i continui contatti tra di essi, comportano la conoscenza piena di tutti i problemi fin dal momento del loro insorgere e ciò rende le Assemblee il luogo di ratifica.


Le quote sociali non sono state variate rispetto allo scorso anno: vanno da un massimo di 80,00 € per chi vuole dedicarsi all’agonismo al minimo di 25,00 per chi non ha ancora i 18 anni.


Circa le attività future, oltre alla partecipazione individuale ai Tornei più disparati, le attività fissate saranno: il Campionato a Squadre ed il Campionato Provinciale e Sociale giocato nell’ambito dell’Interprovinciale Biella-Vercelli (quest’anno organizzato a Vallemosso).


Ancora non si sa quali siano le intenzioni della nostra Federazione circa i Campionati Giovanili Studenteschi; si parla di selezioni d’Istituto e diretta partecipazione alle Fasi Regionali o addirittura Nazionali.


Chiudiamo con l’augurio di vedere la nostra Sede (Via Olivero, 10) frequentata specialmente dai giovanissimi.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it