VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 2 marzo 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




10/03/2011

PICCOLI SCACCHISTI CRESCONO

Ragazzi e ragazze della Scuola di Scacchi affrontano le loro prime prove. Le nostre Squadre "tengono" in Campionato.



PICCOLI SCACCHISTI CRESCONO
Un’immagine del Campionato Provinciale per Under 16 (Gentile concessione dello Scacchi Club Vallemosso)

(Attilio Tibaldeschi)



Se si va sul Sito della Federazione Scacchistica Italiana e si confrontano i dati degli iscritti al Circolo Scacchistico Vercellese dell’anno scorso e di questo, non potrà passare inosservato il balzo in avanti del numero dei Soci; volendo essere più “statistici”, sarà anche evidente il crollo dell’età media dei medesimi.


A cosa si deve questo grande cambiamento?


La risposta è molto facile: con l’apertura della “Scuola di Scacchi”, c’è stato un grande incremento dei tesserati “Junior” che intendono migliorare le conoscenze del gioco più bello del mondo (definizione volutamente faziosa!), utilizzandone le doti formative anche per riuscire meglio negli studi e, per qualcuno, dedicarsi alla sua pratica agonistica.


Trattandosi di una Scuola Federale – al momento è attivo solo il 1° Livello – gli Allievi (il rapporto ragazzi/ragazze è circa di 3 a 1) si sono dovuti tesserare per la FSI ed hanno assunto l’impegno di partecipare ad almeno tre prove del Circuito Regionale a loro dedicato e ad un Torneo “serio” che costituirà il battesimo …della scacchiera!


Inoltre, ognuno/a avrà modo di mettersi in contatto, via internet, con i coetanei/ee di tutto il Piemonte che seguono i Corsi in altre Città, occasione per nuove conoscenze e, chissà, per darsi appuntamento davanti ad una scacchiera reale.


Come già detto in altra occasione, resta sempre inspiegabile la quasi totale assenza (un piccolo coraggioso si era iscritto, ma la solitudine lo ha spinto a desistere) di richieste provenienti dalla nostra Città! La stragrande maggioranza dei frequentanti si trova concentrata nella zona di Cigliano e Borgo d’Ale.


Una così nutrita schiera di giovani dai 9 ai 14 anni, ha permesso di partecipare a molte gare sia federali che scolastiche.


La prima, massiccia (ben 11 nostri ragazzi/e!) “uscita” si è avuta al Campionato Provinciale riservato ai minori di 16 anni, svoltosi a Vallemosso, in cui hanno dato buona prova due ragazzi del ’99: Aurora Bongianino (che si è qualificata alle Fasi Nazionali di Porretta Terme!) e Andrea Di Gregorio.


Meno partecipato, ma più soddisfacente, il Torneo del Circuito Regionale che si è tenuto sempre a Vallemosso e nel quale si è imposta la biellese Maria Palma (9 anni!), però battuta all’ultimo turno dal nostro Marco Sgaggero.


Vale la pena riportare che alla piccola era stato consigliato di accordarsi per il pari, ma il suo spirito battagliero l’ha spinta a giocare fino alla fine; ha perso la partita e, malgrado ciò, ha vinto il Torneo per spareggio tecnico! Da portare come esempio di grande carattere.


L’attività giovanile non finisce qui, perché siamo alle fasi preparatorie dei Campionati Provinciali dei Giochi Sportivi Studenteschi, si sono già svolte le Fasi di Istituto a: Borgo d'Ale (Primarie Mista e Femminile), Borgosesia (Primarie Maschile, Femminile e Mista), Cigliano (Primarie Maschili e Femminili), Livorno Ferraris (Primarie Mista, Maschile e Femminile + Medie Maschile e Femminile), Santhià, (Superiori Maschile, Mista e Femminile) Trino (Medie Maschile e Femminile) e Vercelli (Superiori Allievi e Juniores); il totale non è ancora definitivo perché si attendono altre sei Squadre che porterebbero a stabilire un record: 25 Squadre e quasi 150 ragazzi/e!


---------------------------------


Il titolo di questa Rubrica può essere considerato valido anche per la “componente adulta” della nostra Società Sportiva, impegnata nel Campionato Italiano a Squadre con due formazioni.


Nella Serie B, i nostri rappresentanti si trovano nella condizione – almeno sul piano squisitamente teorico – del classico vaso di coccio di manzoniana memoria: il livello tecnico generale delle Squadre è in continuo aumento, specialmente per l’inserimento di molti giovani che stanno dando vita alla prepotente crescita tecnica un po’ in tutta l’Italia.


Nella nostra Città e nella Provincia, ci troviamo in ritardo sul piano del reclutamento giovanile e, dunque, i buoni Giocatori sono i soliti noti con i relativi problemi di lavoro e studio che non permettono una pratica sportiva continuativa.


Pur con queste premesse, il Campionato è iniziato con due buoni pareggi, uno casalingo con Nichelino ed uno esterno – molto più pesante – con la più forte delle due Squadre della “Scacchistica Torinese”  presenti nel nostro girone e con ambizioni di promozione in A2.


Nella Serie “Promozione”, lo dice la parola stessa, l’impegno è decisamente meno gravoso non essendo previste le retrocessioni; tuttavia, lo sguardo non può essere alzato troppo, visto che – sempre “sulla carta” – siamo il fanalino di coda.


Il Campionato è iniziato tranquillamente con un turno …di riposo ed al primo appuntamento, ospitavamo Novi Ligure, l’incontro si è concluso con un insperato pareggio.


In conclusione, trattandosi di incontri su quattro scacchiere, possiamo dire che si procede a forza (di) 2 a 2!

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI


Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it