VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
20 November 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
08/03/2017 - Vercelli Città - La Posta

IL GRUPPO M5S DI VERCELLI REPLICA AL NOSTRO ARTICOLO SU ADRIANO BRUSCO - E lancia strali velenosi, ma anonimi - Noi comunque pubblichiamo ugualmente

Nel frattempo, il Gruppo M5S di Vercelli, in assenza di un'adeguata ritrattazione di Gabotto con relative e doverose scuse a Brusco, sta valutando di presentare una formale querela



IL GRUPPO M5S DI VERCELLI REPLICA AL NOSTRO ARTICOLO SU ADRIANO BRUSCO - E lancia strali velenosi, ma anonimi - Noi comunque pubblichiamo ugualmente

Apprendiamo dell’esistenza di un “Gruppo M5Stelle” di Vercelli.

 

La lettera che ci arriva è anonima, ma la pubblichiamo ugualmente perché perviene dall’account mail di Adriano Brusco, quindi in qualche modo ne è verificata la attendibilità.

 

Dunque dall’account mail di Adriano Brusco riceviamo e pubblichiamo, naturalmente con ogni riserva e ribadendo che, non da oggi, esponenti della maggioranza hanno intrapreso trattative con il Brusco per il suo passaggio dalle fila dell’opposizione a quelle della maggioranza del Consiglio Comunale di Vercelli.

 

Ieri – 7 marzo – si è tenuta una riunione in sede Pd dove una parte dei Consiglieri Comunali di quel partito si è detta favorevole all’eventualità.

 

Eventualità del resto messa in cantiere già dal gennaio scorso – sempre nelle intenzioni di alcuni esponenti della maggioranza.

 

Se il candidato Sindaco del Movimento 5 Stelle Adriano Brusco è ben deciso a restare parte attiva dell’opposizione, non possiamo che prenderne atto, anche con piacere personale, per quel poco che ciò possa contare.

 

Ma ecco il comunicato del gruppo M5Stelle di Vercecelli.

 

***

 

LA POLITICA RACCONTATA DALLA STAMPA A VERCELLI: GIORNALISTI O PENNIVENDOLI DA STRAPAZZO?

 

Il detto " ca s'adda fa' pe' campa', suona amaro ma vero, anche se a tutto ci dovrebbe essere un limite.

 

Un limite che (anche) stavolta ha superato il direttore di VercelliOggi, Guido Gabotto, che si e' inventato

il passaggio del capogruppo al comune del M5S, Adriano Brusco, nei ranghi della maggioranza!

 

E, a supporto della sua “rivelazione”, racconta di una apposita riunione del gruppo PD per prepararne

l'ingresso nella traballante maggioranza.

 

Il salto della quaglia, suggerito icasticamente da una foto del Brusco in veste del pennuto in procinto di

spiccare il volo nel nido della maggioranza è, purtroppo per Gabotto, solo frutto della sua malafede

verso chi si e' sempre battuto, anche da solo, contro l'attuale Giunta, o della sua fervida fantasia o di

voci raccolte in bui corridoi con pessima acustica del Comune. Si potrebbe ipotizzare, a pensar male,

anche a un "favore" da rendere a qualche politico…Sta di fatto che tutto il suo "racconto" del passaggio

di Brusco in maggioranza è piu' quello di un pennivendolo (con tutta la comprensione per questa

categoria che deve pure guadagnarsi la “pagnotta quotidiana") che quello di un giornalista (!?).

Per questo il Gruppo di Vercelli del M5S e' stato combattuto fino all'ultimo se deferire il suddetto ballista

giornalista (?) all'Ordine dei Giornalisti di Vercelli, non avendo la certezza, per come e cosa scrive, che

vi appartenga; informato, successivamente che, per il momento, non esiste un Ordine dei

"pennivendoli-si'-perditempo", il Gruppo ha deciso di rivolgersi all'Ordine esistente (dei Giornalisti)

perché muovano le opportune censure contro (l'infiltrato?) Gabotto, imponendogli da subito di smentire

questo fantasioso passaggio di Brusco in altra formazione della maggioranza, con la diffida di non

occuparsi piu' di persone al solo fine di denigrarle e imponendogli, per l'avvenire, di occuparsi, di

argomenti piu' propriamente politici e verificati, lasciando i pettegolezzi ad altri magari piu' bravi di lui.

Si' perche', per parafrasare Oscar Wilde, oggi e' difficile tutto, anche fare gli scribacchini: c'e' troppa

concorrenza in giro.

Un deciso intervento dell’ordine sarebbe opportuno anche per salvaguardare la professionalità di tanti

altri giornalisti di vercelli che correttamente svolgono la propria professione con passione e serietà.

Nel frattempo, il Gruppo M5S di Vercelli, in assenza di un'adeguata ritrattazione di Gabotto con relative

e doverose scuse a Brusco, sta valutando di presentare una formale querela in Procura a difesa

dell'onore del capogruppo fortemente messo in discussione dall'articolo.

Tuttavia e' il caso di rilevare come i cittadini piu' attenti si siano accorti come Gabotto, da tempo,

appunti i suoi strali oltre che verso il Brusco, solo contro qualche alto dirigente comunale o anche solo

contro qualche assessore (sempre lo stesso) evitando accuratamente ogni critica ad altri gruppi politici

come, per esempio, nell’occasione della svendita di Atena agli affaristi di IREN nella seduta del

17/12/2015 quando solo 14 consiglieri di maggioranza approvarono l’operazione che in pratica ha permesso a IREN di confezionare un “pacco” alla Citta’ di Vercelli (perche’ non raccontare


( Leggi anche ed invece:, ex multos -  

http://vercellioggi.it/dett_news.asp?id=68078  ndr )



che sempre in quell’occasione la minoranza avrebbe potuto diventare maggioranza perdendo un’occasione d’oro

per ribaltare l’Amministrazione?). O evitando sempre accortamente di non criticare la sindaca Forte,

ne' per la sua fallimentare conduzione di un'amministrazione allo sbando e traballante (tanto da fargli

immaginare irreali scenari per rinforzarla con Brusco...) ne' per le sue disavventure giudiziarie in

occasione del suo rinvio a giudizio.

Ma, si sa, questi sono argomenti che avrebbe potuto trattare solo un giornalista. Vero.

Il Gruppo del M5S di Vercelli, infine, annuncia anche che informera' di questa vicenda i vertici Regionali

e Nazionali del M5S perche' esprimano tutta la loro solidarieta' al Capogruppo Brusco e prendano

anch'essi posizione verso il giornalista (??) in questione.

Il Gruppo M5S di Vercelli

Vercelli, 08/03/2017

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it