VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
18 December 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
11/10/2016 - Vercelli Città - Eventi e Fiere

VERCELLI - Camminata per concludere la grande Festa dei Popoli

La partenza sarà in Piazza del Municipio, nel cuore “civile” della città, per significare l’adesione collettiva e condivisa ai principi che animano da sempre l’intera Festa dei Popoli.



VERCELLI - Camminata per concludere la grande Festa dei Popoli
Comune di Vercelli

Dopo 10 giorni di incontri, dialoghi, degustazioni, esperienze e testimonianze dal mondo, eccoci alla grande festa conclusiva della Festa dei Popoli: una grande camminata a tappe nei luoghi del dialogo e della solidarietà.

La partenza sarà in Piazza del Municipio, nel cuore “civile” della città, per significare l’adesione collettiva e condivisa ai principi che animano da sempre l’intera Festa dei Popoli.

In questo luogo una rappresentanza dei cittadini, dei gruppi e delle associazioni consegnerà al Sindaco una sorta di “distillato” cartaceo delle molteplici  riflessioni svolte in questi anni negli appuntamenti formativi di Festa Popoli, delle iniziative che hanno generato nuovi processi culturali e  cambiamenti concreti, degli intenti per il futuro.

Nel corso degli anni la Festa dei Popoli ha unito le comunità presenti sul territorio vercellese parlando di pace, dialogo, cittadinanza, cibo e sensibilizzando la cittadinanza sull’importanza di una approfondita conoscenza reciproca.

Chi si occupa dell’organizzazione della Festa dei Popoli ha affrontato sfide diverse, a volte legate alla comprensione dell'altro da sé, a volte di crescita personale. Sfide talvolta diffcili, ma sempre affrontate con lo slancio e l'impegno per un dialogo autentico, nella sua fatica e nella sua gioiosa realizzazione.

Per questo motivo, quest'anno  è sembrato necessario mettere ordine, dare visibilità, chiedere alle persone che la abitano quale significato abbia la Festa dei Popoli ed iniziare a scrivere un documento che sia non già un manifesto conclusivo, ma un punto di partenza per il futuro.

Da piazza del Municipio ci si avvierà tutti insieme verso l’Emporio della Solidarietà, in via Laviny 67, luogo simbolo dell’attenzione riservata alle fasce sociali più deboli, nel rispetto della dignità di ciascuno e della diversa provenienza culturale. L’Emporio è significativo anche per la collaborazione profonda tra diversi enti e associazioni, coordinati dalla Caritas Diocesana,  che ne hanno permesso l’apertura e ne consentono la continuità: un esempio eloquente di quanto un serio e tenace lavoro di rete può generare davvero “alta” solidarietà.

Dall’Emporio ci si sposterà agli spazi dedicati dalla Caritas all’ospitalità dei migranti, in Vicolo Santa Caterina. Anche in questo caso si tratta di uno spazio portatore di valori importanti, primo dei quali quello dell’accoglienza agli stranieri, su cui è incentrata gran parte della riflessione di questa edizione di Festa Popoli.

In tale sede, si troveranno le immancabili degustazioni di piatti etnici, preparati dalle organizzazioni del territorio coinvolte e coordinate dalla Pastorale Migrantes. Non mancheranno le sonorità etniche che già hanno accompagnato gli Aperipopoli, svolti nella stessa sede.

L’ultima ampia tappa sarà l’area dell’Ex Ospedale Sant’Andrea, con accesso da Viale Garibaldi: qui la scena sarà interamente occupata dagli stand delle associazioni, come sempre coordinate e supportate dal Centro Territoriale per il Volontariato. Saranno presenti circa quaranta realtà del territorio, in particolare Associazioni di Volontariato, Enti e rappresentanti delle comunità etniche locali. Verranno presentati progetti, idee e esperienze solidali e creati allestimenti sul tema delle “Storie in viaggio” con artigianato locale, abiti, prodotti tipici…

Gli stand saranno arricchiti da tante attività come truccabimbi, palloncini, bolle di sapone, tatuaggi all’henné, animazioni per grandi e piccini. Non ultimo, saranno organizzate dolci degustazioni con biscotti preparati dal Biscottificio Artigianale “Il Mattarello” e tè provenienti da varie parti del mondo offerti da alcune Associazioni di Volontariato.

Ampio spazio sarà dato anche alla musica con improvvisazioni fatte con strumenti tipici e musiche etniche realizzate da alcuni partecipanti, per creare un clima ricco e festoso e dare una degna conclusione all’intera manifestazione.

Gli stand saranno aperti e visitabili dalle ore 15.

Come nelle precedenti edizioni, Festa Popoli “risuonerà” anche in vari “Eventi amici”, ideati e realizzati da varie organizzazioni, a riprova di una sensibilità crescente e sempre più capillare dei valori che muovono la Festa.

 

 

VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito. 
Per effettuare una donazione clicca:

http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 

https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare 
anche le principali notizie del Piemonte:

https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it