VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 March 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it



Dettaglio News
11/09/2014 - Saluggia e Livorno - Cultura e Spettacoli

LIVORNO FERRARIS - Dal 13 al 21 settembre il Festival "Il suono" organizzato dal Comitato Pro Restauri

Una interessante rassegna di vari generi musicali con la partecipazione di importanti artisti del panorama musicale italiano.


LIVORNO FERRARIS - Dal 13 al 21 settembre il Festival "Il suono" organizzato dal Comitato Pro Restauri
L’organo Serassi Collino della Chiesa Parrocchiale livornese

(r.m.) - Il Comitato Pro Restauri Chiesa Parrocchiale San Lorenzo Onlus, con il patrocinio del Comune di Livorno Ferraris, presenta il primo Festival “Il Suono”,una rassegna di quattro concerti che si svolgerà nell’Auditorium Comunale della SS. Trinità dal 13 al 21 Settembre nell’ambito delle attività culturali promosse a sostegno del restauro dell’organo Serassi/Collino.



Quattro serate all’insegna della musica di alto livello con programmi che spazieranno dalla musica classica da camera al jazz presentati da musicisti di chiara fama e lunga esperienza.


Si inizia sabato 13 settembre con un concerto per flauto e pianoforte presentato dai maestri Lucia Domina e Mauro Faga con una selezione di brani che vanno dal periodo barocco con Bach e Haendel, al classicismo e romanticismo (Mozart, Schubert, Liszt e Reinecke) per concludere con il neoclassicismo novecentesco della sonata di Poulenc. Lucia Domina ha ottenuto il diploma accademico di II livello di flauto nel 2011 presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino, ha frequentato diversi masterclass ed è il I flauto presso l’orchestra a fiati“Antica Musica del Corpo Pompieri di Torino 1882”. Mauro Faga si è diplomato in pianoforte nel 1996 presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino con il massimo dei voti, all’attività di pianista unisce quella di concertista di organo ed ha pubblicato nel 1999 il compact disc "L'organo'Felice Bossi del Duomo Collegiata di S. Maria Assunta in Chivasso".


Domenica 14 Settembre il maestro Enrico Cerfoglio si esibirà in un recital pianistico che ripercorrerà gran parte della storia della musica per questo strumento: dalle sonate clavicembalistiche di Domenico Scarlatti al virtuosismo di Chopin e Listz, dall’impressionismo di Debussy alle trascrizioni di Bach operate da Busoni, per concludere con la prima versione della “Rapsodia in blu”di George Gershwin. Il Maestro Cerfoglio si è diplomato nel 1985 presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino ed ha partecipato a diversi concorsi nazionali ed internazionali. Della sua nutrita attività concertistica si ricorda la partecipazione all’esecuzione dell’integrale delle sonate di Mozart per pianoforte per la stagione concertistica della Società del Quartetto del 1991 e i concerti tenuti al museo Borgogna di Vercelli.


I maestri Marzio Mula e Alessandro Mercando si esibiranno sabato 20 in un concerto per violino e pianoforte con un programma molto impegnativo malgrado la loro giovane età: la Sonata VIII in Sol maggiore op.30 n.3 di Ludwig van Beethoven, Introduzione e Rondò Capriccioso di Camille Saint-Saëns e la prima Sonata di Gabriel Fauré. Marzio Mula si è diplomato in violino con il massimo dei voti all’età di 15 anni presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino dove tuttora studia pianoforte. Ha conseguito diverse borse di studio e premi e si è esibito come solista alla Reggia di Venaria e, in Torino, a Palazzo Chiablese, alla Villa Tesoriera, alla Villa della Regina, a Palazzo Reale (Festival Beethoven 2013), al Politecnico. Alessandro Mercando si è diplomato in pianoforte principale al Conservatorio “G. Verdi” di Torino nel 2005 con il massimo dei voti, la lode e un premio speciale per il miglior cursus di studi musicali. Si è poi perfezionato in Francia e in Svizzera. Ha frequentato un master alla Haute École de Musique di Ginevra, coronato con il prestigioso Diplôme de Soliste (con borsa di studio) nel 2010. Ha seguito i corsi di alto perfezionamento concertistico alla École Normale A. Cortot di Parigi, dove ha conseguito tre diplomi. Si è distinto in numerosi concorsi nazionali ed internazionali e si esibisce con regolarità in Italia, Francia e Svizzera. Attualmente, è docente di pianoforte presso il Liceo musicale di Aosta.


Il trio jazz “Youlook”chiuderà domenica 21 settembre il Festival “Il Suono”. Di recente formazione è composto da tre stelle della musica italiana ed internazionale: Luisa Cottifoglialla voce, Aldo Mella al basso elettrico ed al contrabbasso e Gigi Biolcati alla batteria e percussioni.


Luisa Cottifogli si è diplomata a Bologna in canto presso il Conservatorio G.B.Martini e in recitazione presso l’Accademia Antoniana di Arte Drammatica e ha studiato vocalità indiana a Bombai. Fra le numerosissime attività musicali e teatrali svolte in Italia ed all’estero ricordiamo le collaborazioni con i“Quintorigo”(con cui ha inciso diversi cd), con la RAI, la Televisione Nazionale Spagnola, la Radio Nazionale Austriaca e quella della Svizzera Italiana.


Aldo Mella è considerato uno dei più importanti contrabbassisti jazz italiani, vanta innumerevoli collaborazioni nazionali ed internazionali, ha fatto parte degli AREA II, è membro del Quartetto di Franco D’Andrea con cui ha inciso 9 cd, è stato il fondatore degli “Animalunga”, ha collaborato con moltissimi musicisti fra cui: Flavio Boltro, Lee Konitz, Stefano Bollani, Stanley Jordan e Rossana Casale .


Gigi Biolcati è un batterista/percussionista molto particolare: il suo drumset comprende sia elementi della batteria tradizionale che strumenti africani ed asiatici, suona con Banditaliana, fra le tante collaborazioni ricordiamo: Cristiano De Andrè, Alboran Trio (con cui ha inciso due cd), Pino Russo, Banda Osiris.


La loro musica è una raffinatissima miscela di standard jazz, musica folk, rock e pop, il tutto condito da una tecnica sopraffina e dalla spontaneità delle improvvisazioni. Il loro cd “Desert Island” è stato presentato dal vivo a Radio 3 ed ha raccolto un vasto plauso dalla critica; sono una delle nuove grandi attrattive della musica italiana.


Tutti i concerti inizieranno alle ore 21 e saranno gratuiti. Questa occasione è davvero da non perdere, sono tutti grandissimi artisti che presentano la loro musica senza trucchi, basi ed altre finzioni, ma in diretta nella stupenda cornice dell’Auditorium SS. Trinità.



***


Se ti piace VercelliOggi.it seguici anche su Facebook.


Clicca “mi piace” sulla nostra fan page:https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


e offrici la Tua amicizia sulla pagina dei nostri Redattori:


https://www.facebook.com/vercellioggi dialogheremo meglio e più tempestivamente; potremo ricevere le Tue osservazioni su ciò che scriviamo e pubblichiamo: è una cosa che ci aiuta molto a migliorare ancora la qualità del nostro servizio.


Per tenerci sempre in contatto, possiamo scambiarci opinioni nel nostro Gruppo Aperto, che è la grande “piazza” di Vercelli e provincia dove tutti possono incontrarsi per parlare dei momenti importanti della vita di ciascuno: lavoro, famiglia, sport, cultura, tempo libero, politica.


Ecco dove siamo: https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/


Ti aspettiamo e ricorda:


“mi piace” su https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


Amicizia su https://www.facebook.com/vercellioggi


Piazza con https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/ .


***






NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI

Vercelli
Oggi.it - Network © - Blog
Piemonte Oggi s.r.l. - P.I./C.F. 02547750022 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it