VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
11 December 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
28/01/2014 - Vercelli Città - Sport

IL CALCIO DI VERCELLIOGGI - Pro Vercelli: Shadi Ghosheh si presenta - Il terzino: "Sono molto ambizioso, qui per conquistare la Serie B"

Il giocatore arriva a titolo definitivo nell’operazione che ha portato Riccardo Fochesato al Porto Tolle


IL CALCIO DI VERCELLIOGGI - Pro Vercelli: Shadi Ghosheh si presenta - Il terzino: "Sono molto ambizioso, qui per conquistare la Serie B"
Shadi Ghosheh

(Michele Balossino) – Altro arrivo in casa Pro Vercelli: dopo gli arrivi di Njazi Kuqi, diMatteo Nodari e di Giuseppe Statella, nella serata di ieri è stato ufficializzato lo scambio con ilPorto Tolle, club di Seconda Divisione, che era nell’aria da un po’ di giorni: Riccardo Fochesato è passato a titolo temporaneo alla società veneta, mentre a Vercelli è giunto a titolo definitivo il terzino sinistro, classe ’87, Shadi Ghosheh. Il giocatore, con padre della Giordania e madre di Roma, dopo essersi sottoposto alle visite mediche di rito, ha siglato un contratto che lo legherà alla società piemontese fino al 30 giugno 2014. Ghosheh, che ha sostenuto oggi il suo primo allenamento in maglia bianca, è stato presentato alla stampa prima della seduta agli ordini di Cristiano Scazzola. Queste le sue prime dichiarazioni: «Sono un esterno sinistro, ma posso fare anche il difensore centrale. All’occorrenza ho ricoperto anche il ruolo di terzino destro, sono a completa disposizione dell’allenatore. Io nasco come centrale di difesa, poi, essendo un giocatore veloce, sono stato impiegato come terzino sinistro. Posso fare bene in entrambi i ruoli. Il mio modello? Sinceramente non ci ho mai pensato, dovendo indicare un giocatore direi Cristian Chivu: un giocatore straordinario, bravo sia al centro della difesa sia da terzino sinistro». Ghosheh arriva alla Pro Vercelli proprio nel momento giusto, dato che l’unico terzino sinistro di ruolo, Massimiliano Scaglia, sarà squalificato per la sfida di venerdì sera al “Piola” con l’Albinoleffe: «Capito a fagiolo, se il Mister avrà bisogno di me, io cercherò di farmi trovare pronto. Intanto sfrutto l’occasione per ringraziare il Direttore e la Società che mi hanno dato l’opportunità di vestire una maglia così prestigiosa. Vercelli è una piazza molto ambita, sono felice di essere qui. Fisicamente sto bene, quest’anno ho giocato tutte le partite, eccetto le ultime due per questioni legate al mercato. L’allenatore che mi ha aiutato di più finora? Sicuramente Stefano Sanderra, è quello che mi ha fatto crescere di più». Shadi Ghosheh ha poi parlato della sua famiglia: «Mio padre è della Giordania, è venuto in Italia all’età di diciotto anni per studiare; mia madre, invece, è di Roma. Io sono fidanzato, convivo con la mia compagna, diciamo che siamo prossimi alle nozze. Da piccolo mio papà non voleva che giocassi a calcio, avevo iniziato con il basket e il nuoto. Poi ho insistito per il calcio, e alla fine è stata la scelta giusta». Dei nuovi compagni, il terzino ha detto di conoscere già Gianni Fabiano «abbiamo giocato insieme al Bassano» e Aniello Ambrosio. Poi Ghosheh ha parlato della stagione della Pro Vercelli: «Mancano ancora undici partite, sembra banale dirlo, ma sono undici finali. Speriamo che l’Entella possa rallentare ancora la sua corsa. Per vincere, oltre alla bravura, ci vuole anche fortuna, quella che è mancata domenica con laFeralpi Salò. E poi ci vogliono tanta fame e cattiveria, senza dimenticare la compattezza del gruppo. La Serie B? Me ne hanno parlato in molti, io non sono ancora riuscito a giocarla. Sono molto ambizioso, sono qui per conquistarla». Infine una battuta sulla sua vena realizzativa: «Ho la media di un gol a stagione, spero di riuscire a segnarne qualcuno in più qui. Testa o piede? Segno in tutti i modi, non ho preferenze».

I Leoni di Cristiano Scazzola svolgeranno ancora una seduta di allenamento domani pomeriggio alle 15, mentre giovedì ci sarà la rifinitura, visto l’anticipo della sfida con l’Albinoleffe alle 20.30 di venerdì 31 gennaio, con diretta tv su Raisport.

Per la sfida del “Piola” rientrerà dalla squalifica Ettore Marchi, mentre è stato fermato per un turno il difensore Massimiliano Scaglia. In diffida, oltre ad Erpen, Ranellucci e Russo, dopo la partita con la Feralpi Salò, sono entrati anche Fabiano ed Ardizzone.

Capitolo mercato. Dopo le due tribune consecutive nelle ultime due sfide, sembra sempre più probabile la partenza di Horacio Erpen, sul quale si registrano gli interessamenti di Carrarese e Grosseto. In entrata probabile che da qui al 31 gennaio succeda ancora qualcosa a centrocampo: pista molto calda resta quella che porta al regista di centrocampo Francesco Lunardini. Sono attesi aggiornamenti nelle prossime ore.

Shadi Ghosheh
Shadi Ghosheh
Ghosheh in conferenza stampa
Ghosheh in conferenza stampa
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it