VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
17 December 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it




Dettaglio News
05/07/2010 - Trinese - Società e Costume

TRINO - Roberto Bolle "padrino" di San Michele in Insula - L’Etoile si è preso a cuore la piccola pieve immersa nel verde e l’ha proposta come "luogo del cuore" Fai



TRINO - Roberto Bolle "padrino" di San Michele in Insula - L’Etoile si è preso a cuore la piccola pieve immersa nel verde e l’ha proposta come "luogo del cuore" Fai
La chiesetta di San Michele in Insula, a Trino, durante il sopralluogo

(Stefania Tromba)  - Si è svolto nei giorni scorsi il sopralluogo del Fai di Vercelli alla Chiesa di San Michele in Insula di Trino, l’edificio che potrà rientrare tra i "luoghi del cuore" , quei luoghi che saranno inseriti nella campagna di recupero promossa dal fondo per l'Ambiente Italiano. E' stato l'etoile trinese Roberto Bolle, tesimonial del FAI, a segnalare la piccola chiesa che si trova in una zona periferica della città, all'interno di un'ampia area verde.  Ora toccherà alla delegazione del FAI di Vercelli portare avanti l'indicazione di Bolle, attraverso una raccolta di firme e altre iniziative per fare entrare il progetto nell'elenco definitivo di quelli che verranno poi messi in pratica a livello nazionale. "Ci siamo attivati con entusiasmo per sostenere questo progetto suggerito da Roberto Bolle - spiega Bice Sartoris, capo delegazione del FAI di Vercelli - nell'intento di raccogliere più firme possibili, per fare entrare San Michele nella pole position dei progetti che verranno finanziati". L'obiettivo è di superare almeno settemila firme e per farlo c'è tempo fino al prossimo 30 settembre, contattando il sito www.iluoghidelcuore.it Chiunque può firmare, anche i non maggiorenni e il Comune di Trino ha messo a disposizione i propri uffici comunali, negli orari di apertura al pubblico, per raccogliere le adesioni. "Quello che vorremmo sollecitare è il recupero di questo spazio così bello e accogliente per restituirlo alla vita della cittadinanza come luogo per accogliere manifestazioni". Anche il sindaco Marco Felisati ha lanciato il suo appello. "Chiedo la collaborazione di tutti i trinesi per sostenere questa importante iniziativa. Questa chiesa ha sempre rappresentato un "luogo del cuore" per Trino, ma purtroppo nel corso degli anni l'attenzione nei suoi confronti è divenuta marginale. Ringrazio il FAI che ci offre questa occasione e il nostro concittadino Roberto Bolle per la sua scelta. Un progetto che può riconsegnarci un'eccellenza di non poco conto".



 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
VercelliOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@vercellioggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it